Il 21 marzo all’Asteria “Per questo!” spettacolo teatrale per ricordare le vittime della mafia

Sconti per i lettori di Milanosud, che presenteranno questa pagina alla biglietteria. Si tratta di un ulteriore incentivo ad assistere allo spettacolo “Per questo!” di e con Eleonora Frida Mino, in scena di mercoledì 21

per questo mi chiamo giovanni

Sconti per i lettori di Milanosud, che presenteranno questa pagina alla biglietteria. Si tratta di un ulteriore incentivo ad assistere allo spettacolo “Per questo!” di e con Eleonora Frida Mino, in scena di mercoledì 21 marzo alle ore 21, al centro Asteria.

Tratto dal libro “Per questo mi chiamo Giovanni” di Luigi Garlando, giornalista e scrittore che interverrà alla serata, lo spettacolo allestito dall’Asteria è allestito per celebrare la Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime di mafia. L’intento degli autori è raccontare, in particolare ai più giovani, cosa significano – e a cosa portano – l’adesione ai concetti di omertà, denuncia, rispetto delle regole, partendo da eventi di vita quotidiana fino ad arrivare ai grandi esempi di contrasto alla cultura mafiosa e delle organizzazioni criminali.

Lo spettacolo racconta di Giovanna, una ragazzina di Palermo, a cui il padre, dopo un episodio di bullismo capitato ad un compagno di scuola, regala una giornata speciale, da trascorrere insieme, per raccontarle la storia di un “certo” Giovanni. E per svelarle il mistero di Bum, peluche con le zampe bruciacchiate, che la accompagna da quando è nata.

Attraverso le parole delicate della narrazione, padre e figlia che esplorano Palermo, seguendo la storia di Giovanni Falcone e del pool antimafia, dal maxi processo a Cosa Nostra fino alla strage di Capaci del 1992. Rievocata nei suoi momenti-chiave, la vita del giudice s’intreccerà con la storia personale della ragazzina e del suo papà. Giovanna scoprirà cos’è la mafia, che esiste anche a scuola, nelle piccole prepotenze dei compagni di classe, ed è una nemica da combattere subito, senza aspettare di diventare grandi.

Lo spettacolo, che ha avuto oltre 120 repliche in Italia e Francia, e stato premiato da Giorgio Napolitano con la medaglia di Rappresentanza della Repubblica Italiana ed ha come madrina Maria Falcone, sorella del giudice Giovanni Falcone.

Per informazioni e prenotazioni: Centro Asteria Piazza Carrara 17, Tel. 02 8460919, www.centroasteria.it.

Costo Biglietti: 10 euro intero, 8 euro ridotto (bambini, studenti e lettori Milanosud che portano questa pagina stampata).

S.F.
(Marzo 2018)

Giornalista dello scorso millennio, appassionato di politica, cronaca locale e libri, rincorre l’attualità nella titanica impresa di darle un senso e farla conoscere, convinto che senza informazione non c’è democrazia, consapevole che, comunque, il senso alla vita sta quasi tutto nella continua rincorsa. Nonostante questo è il direttore “responsabile”.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO