Lalla Romano. Raccontare Milano

Sabato 1 ottobre 2016 ore 11   LALLA ROMANO - RACCONTARE MILANO Storie della nostra CittàCon CLARA MONESI  e RAFFAELE NOBILE  Coordina Antonio Ria Milano è, per Lalla Romano, il luogo della scrittura. Per oltre mezzo secolo, dal 1947 al 2001,

, Lalla Romano. Raccontare Milano

Sabato 1 ottobre 2016 ore 11  

LALLA ROMANO – RACCONTARE MILANO
Storie della nostra Città

Con CLARA MONESI  e RAFFAELE NOBILE
 Coordina Antonio Ria

Milano è, per Lalla Romano, il luogo della scrittura. Per oltre mezzo secolo, dal 1947 al 2001, si crea una inesausta sinergia tra lei e la città. A Milano Lalla Romano frequenta –  fra gli altri – Montale, Alberto Mondadori, Sereni, Bacchelli, Isella, Segre, Raboni. Insegna nella scuola media e scrive. La sua casa è in via Brera, nel cuore della città, di fronte al complesso della grande Brera: Pinacoteca, Accademia di Belle Arti, Biblioteca Nazionale Braidense, dove ora è presente per sempre nella Sala a lei intitolata.

immagine-2

Raffaele Nobile, Lalla Romano, Clara Monesi

Anche l’attrice e regista Clara Monesi, presidente della Compagnia teatrale “I Rabdomanti”, ha raccontato Milano in varie libri. Il primo è stato Una città nel cuore (1991), seguito da altri tre: Milano in breve e qualcosa di più (2002), Milanesi doc e Milanesi ariosi (2004) e Le storie dell’arte (2006), raccolti poi nella trilogia Raccontare Milano. Storie della nostra città (2009).

Arricchisce l’incontro Raffaele Nobile, musicista, etnologo e operatore culturale, che si occupa da anni nella ricerca, diffusione e valorizzazione della cultura popolare del Norditalia con spettacoli, concerti, conferenze, iniziative editoriali e radiotelevisione. È inoltre impegnato nella pratica del rapporto creativo tra musica e altri ambiti artistici (narrazione, teatro, arti figurative). Ha pubblicato numerosi libri, fra cui L’albero del canto (anche disco), Canti e suoni delle nostre terre, Musica nella tradizione popolare lombarda. Accompagnandosi col suo inseparabile violino, «l’ultimo cantastorie» intratterrà il pubblico con canti della tradizione popolare lombarda.

Ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti.
Non si può entrare in Sala a incontro iniziato.

Per ulteriori info www.lallaromano.it

(Settembre 2016)

Laureata in Scienze dei Beni Culturali, blogger appassionata di cinema e teatro, talentuosa grafica e webmaster, sempre alla ricerca di nuovi stimoli e sfide, forte della sua estrazione umanista veste con grazia e competenza le testate digitali e su carta di Milanosud.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO