ABBA e poi i Pink Floyd all’Auditorium: continua il Pops Festival. Le foto del The Queen Symphony

Dopo il secondo appuntamento del 𝗣𝗢𝗣𝘀 𝗙𝗲𝘀𝘁𝗶𝘃𝗮𝗹 con The Queen Symphony,  ecco gli A B B A- Greatest Hits! Giovedì 23 giugno ore 20.30, l'Orchestra Sinfonica di Milano, con il Maestro Marcello Corti e  l'Ensemble

Dopo il secondo appuntamento del 𝗣𝗢𝗣𝘀 𝗙𝗲𝘀𝘁𝗶𝘃𝗮𝗹 con The Queen Symphony,  ecco gli A B B A- Greatest Hits!
Giovedì 23 giugno ore 20.30, l‘Orchestra Sinfonica di Milano, con il Maestro Marcello Corti e  l’Ensemble Vocale (nelle foto applaudissimo al The Queen Simphony) celebra i loro successi in un tributo sinfonico straordinario. Già nel 1995 la Royal Philharmonic Orchestra di Londra aveva inciso tutti i loro successi!
Domenica 26 giugno, ci sarà il quarto e ultimo appuntamento del 𝗣𝗢𝗣𝘀 𝗙𝗲𝘀𝘁𝗶𝘃𝗮𝗹  con Pink Floyd – The Dark Side of the Moon.

Gli Abba 

Sono il gruppo musicale svedese più famoso al mondo degli anni ’70 e  ’80 con il record di vendite di dischi in tutto il mondo (300-400 milioni di dischi). L’album più apprezzato dalla critica è Super Trouper del 1981. Nel 1982, per festeggiare la loro decennale carriera, fu pubblicata la raccolta ABBA The Singles: The First Ten Years. Nel 2008 il film musical Mamma mia, ha portato a una nuova celebrazione del gruppo che si è fatto conoscere dalle nuove generazioni.
 
Il nome A B B A!  deriva dalle iniziali dei componenti del gruppo: Agneta Faltskog, Bjorn Ulvaeus, Benny Andersson, Anni-Frid Lyngstad (Frida).
La loro folgorante carriera ebbe inizio quando nel 1966, si unirono due gruppi “The Help Stars” e i “The Hootenanny singers”. Ma è solo il principio di un successo planetario. Infatti, le due coppie (Agnetha e Bjorn – Benny e Frida) registrarono la loro prima canzone nel 1970: People need Love. La definitiva consacrazione arrivò nel 1975 con la storica hit Mamma Mia!

Info e dettagli

Orchestra Sinfonica di Milano  sinfonicadimilano.org
 

 The Queen Symphony: foto 

Le immagini (F. Mochi ) del secondo appuntamento (19/06) del 𝗣𝗢𝗣𝘀 𝗙𝗲𝘀𝘁𝗶𝘃𝗮𝗹 , The Queen Symphony, con il direttore Giovanni Marziliano e un’orchestra composta da ben 70 orchestrali e 7 vocalist! Applauditissimi l’Ensemble vocale e la beniamina del pubblico dell’Auditorium, Viviana Mologni, Primo timpanista dal 1993 dell’Orchestra Sinfonica di Milano.
 
 
 
 

 

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO