All’Asteria arrivano i film (anche) al pomeriggio

Promuovere film di qualità, consentendone la visione anche al pomeriggio, a coloro che alla sera preferiscono non uscire. E poi, al termine della proiezione, ci si incontra nel nuovo spazio bar, per chiacchierare informalmente dei

, All’Asteria arrivano i film (anche) al pomeriggio

un-tè-al-cinema

Promuovere film di qualità, consentendone la visione anche al pomeriggio, a coloro che alla sera preferiscono non uscire. E poi, al termine della proiezione, ci si incontra nel nuovo spazio bar, per chiacchierare informalmente dei temi sollevati dal film.

È questa l’idea/proposta del Centro Asteria al sud Milano (e non solo), che si affianca all’ormai affermato cineforum del martedì sera. Il giorno della proiezione della rassegna “Un tè al Cinema” – è questo il significativo nome dell’iniziativa – è sempre martedì, l’orario le 15,30.

Il cartellone è lo stesso del cineforum serale delle 20,45, con pellicole di prima qualità, recenti, attente al contemporaneo e all’attualità.

Tra i titoli di febbraio e marzo

Sopravvissuto, the martian” (16/2) e “Padri e figlie” (23/2).

Mentre in marzo sono in cartellone “Loro chi” (1/3); “Chiamatemi Francesco” (8/3) e Everest (15/3).

Costo dell’abbonamento per due film (numero minimo proiezioni acquistabili) 12 euro , 6 euro i ridotti. Per i lettori di Milanosud il centro Asteria propone una speciale promozione. Presentando questo coupon (clicca qui), al momento della sottoscrizione, sarà possibile ottenere un film aggiuntivo in omaggio, rispetto all’abbonamento prescelto.

La programmazione è consultabile sul sito www.centroasteria.it, sezione cinema-cineforum.

(Febbraio 2016)

Laureata in Scienze dei Beni Culturali, blogger appassionata di cinema e teatro, talentuosa grafica e webmaster, sempre alla ricerca di nuovi stimoli e sfide, forte della sua estrazione umanista veste con grazia e competenza le testate digitali e su carta di Milanosud.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO