Appuntamenti in biblioteca. Fotografie da guardare e “ascoltare”

Fra Cristoforo: le mostre Mercoledì 8 giugno, alle 18, Tiziana Garbarino, personal trainer delle medicine bioenergetiche (Coni), terrà l’incontro “Imparare a conoscere il proprio corpo per utilizzarlo al meglio” in cui spiegherà come riequilibrare la postura,

, Appuntamenti in biblioteca. Fotografie da guardare e “ascoltare”

Fra Cristoforo: le mostre

Mercoledì 8 giugno, alle 18, Tiziana Garbarino, personal trainer delle medicine bioenergetiche (Coni), terrà l’incontro “Imparare a conoscere il proprio corpo per utilizzarlo al meglio” in cui spiegherà come riequilibrare la postura, alleviare le tensioni e ottimizzare le capacità di movimento con opportuni esercizi fisici accompagnati dal respiro. «Il corpo è il nostro veicolo, la nostra interfaccia nel quotidiano – spiega l’esperta. – Apprendere le tecniche per usarlo bene, prendendo contatto con tutti i suoi segmenti, aiuta a migliorare le proprie relazioni, a concretizzare i propri obiettivi, ad attingere più facilmente alle proprie risorse innate». Dopo le spiegazioni teoriche, i partecipanti, ai quali si consigliano calze adatte e abbigliamento comodo, saranno guidati in un’esperienza pratica.
Il 10, alle 18, Francesca Rossi, conservatore del “Gabinetto dei Disegni del Castello Sforzesco” presenterà la mostra, di cui è curatrice, “Umberto Boccioni. Genio e Memoria”, esposta a Palazzo Reale fino al 10 luglio. La rassegna riunisce 280 opere tra disegni, dipinti, sculture, incisioni e documenti che ricostruiscono il percorso del celebre artista nella ricorrenza del primo centenario della morte.
Venerdì 17, alle 18, l’arte sarà ancora protagonista in biblioteca con l’inaugurazione della mostra fotografica “Sentire l’immagine – Una reflex a spasso per la città”, di Marco Levi, che intende condividere il suo percorso creativo con gli amici non vedenti. In immagini a colori o in bianco e nero l’autore coglie attimi di vita fra le strade cittadine e ritrae meravigliosi scorci naturali, con riflessi di poesia.

Immagine 1

Chiesa Rossa: concerto per coro

Lunedì 6, alle 21, la scrittrice Ilde Porcu presenterà il suo libro “Una sola stagione”, ambientato negli anni Sessanta. Attraverso lo sguardo dei due giovanissimi protagonisti, il lettore si ritrova nella Milano di quel tempo, tra palazzi antichi e sereni scorci di campagna.
Domenica 19 giugno, alle 21, la biblioteca ospita per un concerto il “Coro Polifonico dell’Acqua Potabile”, diretto dal maestro Mario Gioventù e accompagnato al pianoforte da Stefano Meani. Il programma della serata è vario e spazia su un esteso arco temporale. Si apre con due brani di carattere sacro, tra cui un offertorio di Mozart, e prosegue con opere di compositori del Novecento come Samuel Barber e Bob Chilcott. In chiusura sono previsti tre pezzi briosi dell’indimenticabile maestro Gorni Kramer, che furono interpretati dal celebre “Quartetto Cetra” e che in questa occasione vengono riproposti in versione corale.

Sant’Ambrogio: “Un americano a Parigi”

Immagine 2Martedì 7, alle 18, per il cineforum “Hollywood in biblioteca!” sarà proiettato “Un americano a Parigi”, del 1951. «Il musical irrompe sul grande schermo con l’avvento del sonoro aprendo a una gran folla di appassionati il mondo fiabesco di Broadway – dice Bruno Contardi, bibliotecario ed esperto di cinema. – Il sogno americano corre a passo di danza attraverso gli anni Trenta e Quaranta dalle magiche coreografie di Bugsy Berkeley all’eleganza dei duetti di Ginger Rogers e Fred Astaire fino al decennio segnato dall’energia creativa di Gene Kelley, al suo meglio in questo capolavoro diretto da uno dei maestri del genere, Vincente Minnelli». L’iniziativa è a cura dell’associazione “Art & Sol”.
Il 16, alle 17.30, appuntamento col gruppo di lettura della biblioteca: tutti gli appassionati di libri sono invitati a intervenire per dialogare liberamente sulle opere lette. Sabato 18, alle 16, nell’ambito dell’iniziativa “Letti di notte. La notte bianca dei libri e dei lettori”, che in questa edizione ha come tema le città, si svolgerà l’incontro “Milano Tokyo A/R. Atmosfere giapponesi”. Una lettrice parlerà del suo viaggio a Izumi, un centro nella prefettura di Osaka. Alle 17, seguiranno letture di fiabe giapponesi e di componimenti haiku, le tradizionali poesie del Giappone che si ispirano spesso alla natura, alla bellezza, allo scorrere delle stagioni.

Lorenteggio: lezione di yoga

Martedì 28 giugno, alle 18, sarà possibile concedersi una pausa di benessere nel giardino della biblioteca, dove si terrà una rilassante seduta di yoga. L’incontro sarà guidato da Daniela Gnocchi, che ha un’esperienza ventennale in questa antica pratica indiana che aiuta a trovare il giusto equilibrio piscofisico. Come precisa l’insegnante, «i vari esercizi e la meditazione, accessibili a tutti, consentono uno stacco dal ritmo quotidiano di attività e pensieri permettendo di arginare la malattia, l’aggressività e la condotta antisociale». Ogni partecipante dovrà portare con sé un tappetino.

Fabrizio Ternelli

(Giugno 2016)

Laureata in Scienze dei Beni Culturali, blogger appassionata di cinema e teatro, talentuosa grafica e webmaster, sempre alla ricerca di nuovi stimoli e sfide, forte della sua estrazione umanista veste con grazia e competenza le testate digitali e su carta di Milanosud.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO