Appuntamenti in biblioteca. Dialoghi su amore, sessualità e autostima

Sant’Ambrogio: vita di coppia Sabato 16 e sabato 30, alle 14.30, Jolanda De Respinis, counselor relazionale esistenziale, condurrà due incontri sulle relazioni di coppia, spesso complicate e problematiche. «Nella prima conferenza - dice l’esperta –

, Appuntamenti in biblioteca. Dialoghi su amore, sessualità e autostima

Sant’Ambrogio: vita di coppia

PicassoSabato 16 e sabato 30, alle 14.30, Jolanda De Respinis, counselor relazionale esistenziale, condurrà due incontri sulle relazioni di coppia, spesso complicate e problematiche. «Nella prima conferenza – dice l’esperta – parlerò del bisogno che tutti abbiamo di avere un porto d’attracco, un rifugio che ci infonda sicurezza, dal quale a volte, però, è necessario provare a uscire per non restare prigionieri delle nostre dipendenze affettive, per esplorare il mondo con la consapevolezza di poter sempre tornare, liberamente e non per costrizione. Il secondo appuntamento sarà invece dedicato alla scoperta dell’amore e della sessualità nel XXI secolo. In che modo è possibile vivere rapporti maturi e armoniosi? Difficoltà sessuali: quali sono le cause? Cercheremo di capire come i comportamenti assunti nell’intimità rispecchino spesso i disagi della personalità e del corpo. Nonostante questi temi siano complessi, gli incontri che conduco sono alla portata di tutti. Dopo la proiezione di slide, inframmezzata da video e racconti simbolici, riservo una seconda parte al pubblico, invitandolo a intervenire per uno scambio di opinioni».

I gruppi di lettura della biblioteca si riuniranno nelle seguenti date: mercoledì 6, alle 17.30, “Esperienze poetiche”, con Nicoletta Czikk; sabato 16, alle 16.30 “Croccanti coccodrilli” (bambini); giovedì 21, alle 17.30, “Il club degli incorreggibili lettori” (narrativa).

Fra Cristoforo: vivere in armonia con se stessi

Prosegue fino a sabato 9 la mostra di icone “Preghiere a colori”, di Clarissa Colombo. «La passione per questo genere d’arte – afferma l’autrice comasca – è nata in me vent’anni fa, mentre frequentavo un corso sull’argomento. Da allora ho continuato lo studio da sola. Ho approfondito la simbologia delle immagini sacre e ho imparato come si procede per la doratura. Le mie rappresentazioni sono realizzate con la tecnica della tempera all’uovo, la stessa utilizzata dai monaci. Tutto questo mi consente di esprimere il mio personale messaggio di spiritualità».

Venerdì 8 e venerdì 15, alle 18, la sociologa e counselor Valentina Sambrotta terrà due conferenze sui temi dell’autostima e dell’assertività, fattori importanti per vivere bene. «La soddisfazione interiore, che secondo quanto affermava il filosofo Baruch Spinoza è ciò che possiamo sperare di più grande, nasce da una vita allineata ai nostri valori più profondi. Se non conosciamo i principi che ci guidano – dice la dottoressa Sambrotta – il rischio è quello di non avere abbastanza sicurezza in noi stessi, di farci condizionare troppo dall’ambiente che ci attornia e di non vivere veramente la nostra vita, ma quella che altri vogliono per noi. Durante gli incontri vedremo insieme come evitare questo pericolo e come sviluppare l’autostima, scoprendo i talenti, le risorse, gli obiettivi e le emozioni che abbiamo». L’iniziativa è a cura dell’“Associazione culturale Afrodite”.

Mercoledì 13, alle 18, Daniele Carozzi presenterà il suo libro “Milano 1944 – Villa Triste – La famigerata banda Koch” (Edizioni Meravigli). L’opera rievoca le vicende della polizia politica guidata da Pietro Koch, che si rese tristemente famosa per le sue operazioni nella nostra città dal 10 agosto 1944 al successivo 25 settembre. Il 20, alle 18, penultimo appuntamento del ciclo “Un senso dai classici”: il professor Carlo Marchesi interpreterà “I fiori del male”, di Baudelaire. “Psico-Tarocchi: limiti e possibilità di uno strumento dal fascino antico” è il titolo della conferenza in cui lo psicoterapeuta Sabino Cannone, venerdì 22 aprile, alle 18, spiegherà come le carte, attraverso il loro simbolismo, ci offrano una chiave di lettura per comprendere quello che ci accade.

Il 29, alle 18, la banda musicale “Batticinque”, che vuol consentire a giovani talenti di esprimersi in modo innovativo, si presenterà al pubblico eseguendo brani a cura di Roberto Lonoce, presidente dell’associazione “Insieme Con la Musica”. Sabato 30, alle 10.30, in preparazione della “Festa della Mamma”, si svolgerà il laboratorio creativo per bambini “Carezze nel vento”, a cura del C.R.C.T e delle “Donne del martedì” (prenotazione obbligatoria – 0288465806).

Chiesa Rossa: mostre, conferenze e cinema

Dal primo al 10 aprile sarà esposta una mostra che riunisce i lavori realizzati durante un laboratorio finale dagli allievi dei corsi di “Grafic Design” del “Centro di Formazione Professionale Bauer” di Milano. Nell’ambito dei loro studi sulla comunicazione di pubblica utilità – in linea con la tradizione didattica del Centro – gli studenti hanno elaborato visualizzazioni grafiche, di immediata comprensione, che prospettano e sintetizzano informazioni e dati sulle proposte culturali cittadine.

Il 7, il 14, il 21 e il 28, alle 19.30, continuano i corsi di conversazione in inglese (due livelli) e di italiano per stranieri. Per partecipare occorre la prenotazione (tel. 0288465991).

Sabato 9 aprile, alle 16, l’autrice Giovanna Renzini guiderà i bambini dai 5 ai 10 anni a realizzare con stoffe e cartoncini colorati un personaggio del suo libro “L’Ufficio Reclami dell’Alfabeto”. Seguirà la lettura scenica del racconto “Le disavventure del giovane 8”, con la partecipazione degli attori Jader Baiocchi, Flora De Pasquale e Franco Revelli.

Lunedì 11, alle 18, in occasione della 5 edizione di “Benvenuta primavera” in Zona 5, verrà inaugurata la mostra fotografica “Milano nel tempo – Via Laghetto”: una carrellata di immagini che raffigura la storia di un suggestivo angolo della città. L’esposizione si potrà visitare fino al 16 aprile.

Venerdì 15, alle 21, l’astrofilo Marco Meletti mostrerà “Le meraviglie del cielo”, in una serata dedicata all’astronomia.

Il 21, alle 20.45, proseguirà la panoramica sui classici del cinema hollywoodianoombrerosse con la proiezione del mitico “Ombre rosse”, di John Ford. «Il genere western attraversa la storia stessa dell’America, la rivive e la reinventa – dice Bruno Contardi, il cinefilo e bibliotecario che propone l’iniziativa. – Difficile scegliere un titolo più rappresentativo di questo. Gli indiani che appaiono sulle alture della Monument Valley pronti all’assalto, la diligenza che corre col suo variegato carico di umanità… È il film che consacrò John Wayne come eroe del West. Da rivedere, con occhi nuovi, in biblioteca». Giovedì 28, alle 21, Giuseppe Deiana presenterà il libro di Vittorio Vezzoli “Dante, sesso ed eresie”. Nell’opera l’autore indaga su aspetti particolari del celeberrimo poeta, in cui ravvisa un eretico e un uomo con forti appetiti sensuali.

Gli appuntamenti con il Corso di Storia dell’Arte, previsti per il 12 e il 26, sono stati annullati, per la scomparsa del relatore Lodovico Guastoni. Ai famigliari e agli amici le condoglianze della redazione.

Lorenteggio: a lezione di arabo

Il 6, alle 19, comincerà un corso base di lingua araba che si svolgerà tutti i mercoledì, sempre alla stessa ora, fino al 15 giugno. Per partecipare è necessaria l’iscrizione (0288465811).

Fabrizio Ternelli

(Aprile 2016)

Laureata in Scienze dei Beni Culturali, blogger appassionata di cinema e teatro, talentuosa grafica e webmaster, sempre alla ricerca di nuovi stimoli e sfide, forte della sua estrazione umanista veste con grazia e competenza le testate digitali e su carta di Milanosud.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO