BeeYourHero Challenge: pianta un fiore per le api!

Adotta un'ape, pianta un fiore! đŸđŸŒžđŸŒ·đŸŒŒ Ce lo chiede #beeyourhero Challenge, un progetto internazionale di rigenerazione terrestre ampio che ha coinvolto esperti, professionisti del settore e attivisti ambientali per cercare, nel loro piccolo, di salvare il

Adotta un’ape, pianta un fiore! đŸđŸŒžđŸŒ·đŸŒŒ Ce lo chiede #beeyourhero Challenge, un progetto internazionale di rigenerazione terrestre ampio che ha coinvolto esperti, professionisti del settore e attivisti ambientali per cercare, nel loro piccolo, di salvare il pianeta.

«Gli insetti impollinatori sono fondamentali per numerosi processi naturali e condizionano l’80% della nostra filiera alimentare. Dovremmo aiutarli a fare il loro lavoro. Per la natura non c’Ăš nessuna quarantena e nessun giorno di festa: ogni giorno gli insetti impollinatori svolgono un’instancabile lavoro che permette a tutto il mondo animale di goderne i frutti. Questi insetti sono purtroppo in declino: l’uso massiccio di pesticidi, gli spazi sempre piĂč ridotti lasciati alla natura e l’impatto antropico da noi generato rischia di mettere a repentaglio l’esistenza.
Come possiamo tamponare l’emergenza? Dovremmo provare a creare dei corridoi ecologici all’interno delle aree urbane, ovvero luoghi che permettano alle api di potersi nutrire sufficientemente. Basta poco: anche un vaso di fiori sul nostro balcone puĂČ fare la differenza».

Gli insetti amano la varietĂ . #calendula #nasturzio e #escolzia …Fiori diversi significano tempi di fioritura diversificati e complessivamente piĂč lunghi, oltre che una maggiore probabilitĂ  di successo e resistenza a “errori” nella gestione o attacchi di parassiti. Esistono anche mix predisposti, sfusi o in strisce preseminate. Su un balcone o in piccoli spazi questa Ăš una soluzione comoda e attuabile facilmente. Lo spiega una “piantatrice seriale” di #beeyourhero che da sempre si adopera per la tutela di questo  mondo tanto trascurato. 

#Beeyourherochallenge chiede di creare un’oasi per api! Ordinando a domicilio fiori o piante o comprando al supermercato le sementi. Anche una pianta aromatica va benissimo! Una volta piantata si puĂČ condividere con l’hashtag #beeyourhero, per ogni tag al profilo @beeyourhero adotteremo un’ape!

 

 

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO