Cambiamenti climatici: cosa sta succedendo? Un confronto tra teatro e ambiente

L'incontro, che si tiene il  22 gennaio, ore 20.45 nella splendida Biblioteca Chiesa Rossa di via San Domenico Savio 3,  è un introduzione allo spettacolo Pale blue dot tratto da Carl Sagan, di e con

, Cambiamenti climatici: cosa sta succedendo? Un confronto tra teatro e ambiente

L’incontro, che si tiene il  22 gennaio, ore 20.45 nella splendida Biblioteca Chiesa Rossa di via San Domenico Savio 3,  è un introduzione allo spettacolo Pale blue dot tratto da Carl Sagan, di e con Andrea Brunello, inserito nel progetto LIFE Metro Adapt di Legambiente Lombardia, che sarà rappresentato al PACTA Salone il 6 e 7 febbraio 2020.

Cambiamenti climatici: cosa sta succedendo?  È il titolo dell’incontro con Marco Gabriele Armanini, del Direttivo Regionale Legambiente Lombardia, che approfondirà i temi dell’aumento dei fenomeni estremi più frequenti (gas climalteranti, surriscaldamento globale, deforestazione, incendi boschivi, desertificazione, scioglimento ghiacciai), le cause e cosa possiamo fare per contrastarli.

 A chi partecipa all’incontro  ci saranno biglietti ridotti a € 8,00  per lo spettacolo Pale blue dot – Pallido pallino blu (6 e 7 febbraio), inserito nella rassegna ScienzaInScena Atto π – Festival di Teatro e Scienza. Il festival, giunto alla terza edizione, con la direzione artistica di Genni Maria Eugenia D’Aquino  e la collaborazione di prestigiose istituzioni scientifiche, si terrà dal 28 gennaio al 9 febbraio 2020 al PACTA Salone, in via Ulisse Dini, 7

Qui la ricchissima programmazione del Festival

Sul grande palcoscenico del Pacta si alterneranno: Hedy Lamarr, l’attrice scienziata (28 e 29/1), Lux (30/1), Il Cielo sopra Giza (31/1 al Planetario di Milano), Copernico non ci credeva (1 e 2/1), Mia nonna è un ingegnere (3/2), La passione dei numeri: Emmy e Sofja, storia di due matematiche (4 e 5/2), Pale blue dot – Pallido pallino blu (6 e 7/2), Black black sky 2020 performing universe (8/2). La rassegna promuove anche  4 spettacoli dedicati ai ragazzi, incontri, libri e  una mostra/installazione. 

In attesa dell’inizio della rassegna, al Pacta ci si può andare anche per gustare fino al 26 gennaio un Grande Classico: “Non si sa come”, ultima opera teatrale di Luigi Pirandello, nella produzione Pacta.

Maggiori informazioni: www.pacta.org   biglietteria@pacta.org

“Posto da alcuni anni nella prestigiosa sede di via Dini che fu del Crt, Pacta Salone ha il merito di aver rilanciato questo spazio, con una programmazione ricchissima, rassegne che sono dei cartelloni nei cartelloni e con un dialogo costante con il territorio”. 

Clicca qui per il video Pale blue dot

 

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO