Equity Crowdfunding: le figure principali di una campagna

Gestire una campagna di equity crowdfunding è un processo complesso, che presume la presenza di diverse figure.Si può quindi pensare ad una campagna di successo come un meccanismo sincronizzato, in cui collaborano diversi soggetti, sia

crowdfunding attori campagna

Gestire una campagna di equity crowdfunding è un processo complesso, che presume la presenza di diverse figure.

Si può quindi pensare ad una campagna di successo come un meccanismo sincronizzato, in cui collaborano diversi soggetti, sia da parte della startup che da parte della piattaforma di crowdfunding.

Le figure principali nella startup

Preparare una campagna di equity crowdfunding implica la creazione di un vero e proprio progetto, parallelo a quello di sviluppo della startup e che coinvolge buona parte del team. In alcuni casi è possibile anche contattare dei professionisti esterni esperti in materia.

Project manager

Il project manager ha un ruolo fondamentale, sia nella startup, che nella preparazione e gestione di una campagna di crowdfunding. Si dedica infatti alla definizione degli obiettivi, legati alle attività da svolgere durante la preparazione e lo svolgimento della campagna.

Segue anche tutta la fase esecutiva. Per questo deve necessariamente coordinare e dirigere il lavoro dei diversi membri del team coinvolti e coordinarsi a sua volta con la piattaforma che ospita la campagna di equity crowdfunding.

Marketing e comunicazione

Il responsabile del marketing all’interno della startup dovrà definire la strategia di comunicazione, digitale e non, per dare visibilità e successo al progetto.

In tutte le fasi della campagna (pre-campagna, svolgimento e post campagna) dovrà essere in grado di curare, con gli strumenti giusti, la crescita della community e dell’interesse intorno al progetto.

Interagisce anche con l’omologa figura che opera all’interno della piattaforma che ospita la campagna di equity crowdfunding. In seguito si occuperà dei rapporti con gli investitori e i membri della community creata.

Al responsabile del marketing spetta anche un altro importante compito. Quello di preparare il pitch e il materiale necessario per la presentazione della campagna, prima alla piattaforma poi ai potenziali investitori.

Gli esperti finanziari

Nella preparazione della campagna di equity crowdfunding non è importante solo il team marketing e comunicazione. È necessario predisporre un business plan dettagliato e tutti i documenti necessari e utili a definire la situazione della startup e le previsioni di crescita.

In particolare, la figura che nel team ricopre il ruolo di Chief Financial Officer e i suoi collaboratori sono i soggetti normalmente coinvolti in questa tipologia di attività.

Durante la fase di preparazione della campagna di equity crowdfunding, si interfaccerà inoltre con il business analyst della piattaforma di crowdfunding, che ha il compito di valutare la documentazione finanziaria e il business plan.

Il CEO

Questa figura ha un’importanza centrale. spetta a lui il compito di coordinare i vari membri del team che operano nel progetto e valutare a quale piattaforma fare riferimento.

Le figure principali nella piattaforma di equity crowdfunding

Anche il team che opera all’interno della piattaforma di crowdfunding è composto da diversi elementi, che operano in collaborazione con la startup.

Dal business analyst al social media manager e al community manager, che gestisce la comunicazione con i soggetti interessati al progetto e che vogliono diventare finanziatori, fino al campaign manager. Si tratta di un soggetto molto importante per uno svolgimento senza intoppi e di successo di una campagna di equity crowdfunding.

Quest’ultimo ha il compito di seguire il progetto di crowdfunding in tutte le sue fasi, dalla pre-campagna alla post chiusura. Deve quindi essere esperto di equity crowdfunding e delle sue procedure, oltre a conoscere il settore di riferimento del progetto seguito.

Quello di una campagna di equity crowdfunding è un progetto molto articolato, che vede coinvolti nel suo svolgimento diversi soggetti che appartengono sia alla startup che alla piattaforma di crowdfunding. È quindi fondamentale che collaborino, in modo da aumentare le possibilità di successo della campagna stessa.

Hai in mente di avviare una campagna di equity crowdfunding?

In collaborazione con inCOWORK

Catanese di nascita e Milanese d'adozione, ho conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione il giorno del mio compleanno. Social media lover con una passione sfrenata per la musica di De André e i fumetti di Andrea Pazienza. Amo la Sicilia, il mare e il sole.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO