Caravaggio: la magia della realtà

Fra Cristoforo: arte a Milano Mercoledì 13 dicembre, alle 18, terzo appuntamento con la guida turistica Laura Soubachakis per il ciclo di incontri “Sfogliando Milano”, che presenta immagini e testimonianze su luoghi, architettura, storia e cultura

Fra Cristoforo: arte a Milano

Mercoledì 13 dicembre, alle 18, terzo appuntamento con la guida turistica Laura Soubachakis per il ciclo di incontri “Sfogliando Milano”, che presenta immagini e testimonianze su luoghi, architettura, storia e cultura della nostra città. In questa occasione, l’esperta parlerà del Teatro alla Scala.
Sempre mercoledì 13, si aprirà la mostra bibliografica “Mamma lingua”, realizzata da “Nati per Leggere Lombardia” in collaborazione con “Ibby Italia” e altre realtà territoriali. L’esposizione riunisce libri per l’infanzia nelle lingue più parlate dalle comunità di immigrati. I volumi propongono storie capaci di unire tutti i bambini, promuovendo l’integrazione. Durante il periodo di apertura, fino al 24 gennaio 2018, saranno organizzate varie letture.
Immagine 2Venerdì 15 dicembre, alle 18, la storica dell’arte e guida turistica Giulia Bombelli terrà la conferenza “Caravaggio: la magia della realtà”, per illustrare, anche attraverso proiezioni, la figura del celebre pittore, che viene attualmente riproposta con una mostra a Palazzo Reale aperta fino al 28 gennaio 2018. «L’esposizione milanese permette di entrare ‘Dentro Caravaggio’ – dice l’esperta – ritrovandone il pensiero, il disegno e i pentimenti attraverso venti opere, studi radiografici e ‘riflettografici’ e rari documenti. Il nostro incontro sarà un invito a visitare la mostra ma soprattutto un’immersione nella biografia appassionante e tragica dell’artista, nei soggetti dal realismo provocatorio e nella tecnica che dal buio fa affiorare la luce, rivoluzionando per sempre la pittura. Dalla Giuditta e Oloferne, al Ragazzo morso dal ramarro fino alla Flagellazione di Capodimonte, riscopriremo un Caravaggio sacro e profano, perso nelle osterie e osannato dai grandi cardinali della Roma di inizio Seicento». L’iniziativa è a cura di ‘Waam’ (Walk Alternative Art Milan), un gruppo di quattro giovani guide turistiche che nel 2013 ha avviato un progetto per presentare in modo nuovo iniziative e luoghi d’arte milanesi attraverso visite guidate. Domenica 17 la biblioteca effettuerà un’apertura straordinaria dalle 14 alle 18 e alle 16 proporrà “Biancastella un Natale al calduccio: l’avventura di una dolce gattina a Natale”, divertente rappresentazione, con giocattoli animati, di una fiaba dolce e buffa dedicata ai piccoli e alle loro famiglie. A cura dell’attrice Chiara Magri, della compagnia “Teatro del Vento”.
Martedì 19, alle 16.45, è in programma “Letture sotto l’albero”: le bibliotecarie Anna e Nancy intratterranno i bambini da 4 a 10 anni con una storia natalizia, un piccolo laboratorio e una merenda insieme. È richiesta la prenotazione.
Mercoledì 20, alle 18, il gruppo di lettura della biblioteca, a cui tutti possono partecipare liberamente, incontrerà la scrittrice Luisa Ferrari, che leggerà brani tratti dal suo libro “Bar all’angolo e altri racconti”.
Sabato 23, alle 10.30, le “Donne del giovedì” condurranno il laboratorio creativo “Arriva Natale: prepariamo le nostre decorazioni”, rivolto ai bambini da 5 a 10 anni. È necessaria la prenotazione.

Sant’Ambrogio: caffè filosofico

Giovedì 14 e giovedì 21 dicembre, alle 16, è in programma “Cinema con Art&Sol”, per ragazzi fra gli 11 e i 15 anni. Sempre giovedì 14, alle 18, si terrà un incontro del “Caffè Filosofico”. Rossella Fabbrichesi, che insegna ermeneutica presso l’Università degli Studi di Milano, proporrà una riflessione partendo da “Cause e ragioni delle isole deserte”, di Gille Deleuze. Il tema dell’incontro sarà ripreso sabato 16, alle 16, con la visione del film drammatico “L’isola”, del regista sudcoreano Kim Ki-Duk.
Lo stesso giorno, alle 11, si terrà la lettura animata “Che babbo, quel babbo! Tutto quello che avreste voluto sapere su Babbo Natale ma non avete mai osato chiedere”. Il fantasioso racconto descrive le avventure del più noto e simpatico vecchietto del mondo, che ogni anno affronta un lungo viaggio e mille ostacoli, con le sue immancabili renne, per portare doni a tutti. L’iniziativa, proposta ai bambini dai 5 agli 8 anni, è a cura della cooperativa teatrale “La Baracca di Monza”.
Giovedì 21, alle 17.30, presso “Art&Sol” è in calendario lo spettacolo teatrale di Emmanuele “Mele” Ferrarini “Ring – Monologo di colore rosso”, interpretato dallo stesso autore. La rappresentazione si svolge su un metaforico ring, in dodici “riprese” – ciascuna di cinque minuti – durante le quali l’attore, ispirandosi al pugile e poeta inglese Arthur Cravan e al cabaret Dada, suscita negli spettatori un serrato susseguirsi di emozioni.

Tibaldi: cronache in musica e parole

Mercoledì 6 dicembre, alle 21, è in programma un singolare appuntamento teatrale e musicale, in cui la giornalista Martina Fragale, autrice dei testi, e il concertista folk Giordano Dall’Armellina, al quale si devono le musiche, rappresentano i cambiamenti e la frenetica vita di Milano dalla particolare prospettiva di coloro che viaggiano sul tram numero 2. La rappresentazione è incentrata sull’antologia “Un 2 x 12”, che riunisce dodici racconti e dodici canzoni, in cui gli stessi autori raccontano e cantano la nostra città con un originale abbinamento di testi narrativi e brani musicali.
Sabato 16, alle 15.30, la perfomer Nora Picetti condurrà uno spettacolo con laboratorio. I bambini da 3 a 10 anni, ascolteranno la storia “Allarme nel presepe”, di Gianni Rodari, e poi discuteranno fra loro per scegliere e interpretare assieme, con voci e travestimenti, uno dei tre finali proposti dallo scrittore. L’iniziativa è organizzata con il contributo del Municipio 5.

Lorenteggio: “Il circolo dei contastorie”

Sabato 16, alle 15.30, si terrà “Il circolo dei contastorie”, uno spettacolo in cui l’attore e autore Franco Acquaviva divertirà il pubblico, e lo farà riflettere, presentando storie e canti che vengono da paesi lontani. A cura di “Teatro delle Selve”. Per eventuali aggiornamenti sulle iniziative in programma si consiglia di consultare il sito “biblioteche.milano.it”.

Fabrizio Ternelli

dicembre 2017

Laureata in Scienze dei Beni Culturali, blogger appassionata di cinema e teatro, talentuosa grafica e webmaster, sempre alla ricerca di nuovi stimoli e sfide, forte della sua estrazione umanista veste con grazia e competenza le testate digitali e su carta di Milanosud.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO