Cittadini del borgo bloccano i lavori in via Vaiano Valle

Stamattina un gruppo di cittadini ha bloccato i lavori di posa del nuovo guard rail in via Vaiano Valle. Questo il loro comunicato:" Questa mattina i residenti del Borgo di Vaiano Valle hanno bloccato i

Stamattina un gruppo di cittadini ha bloccato i lavori di posa del nuovo guard rail in via Vaiano Valle. Questo il loro comunicato:

” Questa mattina i residenti del Borgo di Vaiano Valle hanno bloccato i lavori di posizionamento del guard rail che impedirebbe loro di accedere nei due sensi ai 700 mt di strada che li separano dal Quartiere Vigentino, obbligandoli invece, per rientrare a casa, a dover percorrere 7 km, passando per il Corvetto e Chiaravalle e dovendo guidare gli ultimi 3 km di strada su un tratto isolato e senza illuminazione. Le richieste dei residenti sono di mantenere i primi 700 mt della via a doppio senso così come è stato per decine di anni senza alcun problema. Non capiamo l’opposizione dell’Amministrazione comunale. Abbiamo proposto all’Assessorato alla viabilità tre soluzioni alternative. Tutte bocciate”.

A proposito di via Vaiano Valle, il presidente Natale Carapellese aveva dichiarato nei giorni scorsi al nostro giornale:

«I lavori sulla via Vaiano Valle si dovrebbero concludere entro aprile. Abbiamo fatto richiesta al Comune di lasciare il doppio senso per i residenti sul primo tratto. Abbiamo verificato la possibilità di aprire via Peresutti, ma non è possibile per motivi economici. Durante un sopralluogo abbiamo anche trovato un ponte da sistemare che aumenterebbe ulteriormente i costi in caso di realizzazione di una strada carrabile. Sulla questione dei rifiuti abbandonati siamo in contatto costantemente con l’assessore Granelli e contiamo di risolvere la situazione insieme a lavori per la strada. Così come la questione degli insediamenti abusivi».

Recensioni
1 COMMENTO
  • Avatar
    Gianluca Brescia 10 Marzo 2022

    Negli ultimi mesi prima chiusa in un senso, cambiata direzione alla strada e successivamente richiusa di nuovo….

SCRIVI UN COMMENTO