Come usare Adobe Photoshop: guida per principianti

Scopri come utilizzare Adobe Photoshop in questa guida pensata per i principianti.Quando apri Adobe Photoshop per la prima volta è facile confonderti. Con questa guida imparerai ad utilizzare gli strumenti di base. Adobe Photoshop è un

adobe photoshop guida

Scopri come utilizzare Adobe Photoshop in questa guida pensata per i principianti.

Quando apri Adobe Photoshop per la prima volta è facile confonderti. Con questa guida imparerai ad utilizzare gli strumenti di base

Adobe Photoshop è un software di progettazione grafica incredibilmente potente, inclusa una vasta gamma di strumenti davvero utili per realizzare delle immagini sorprendenti. Ma questo programma non è riservato ai soli professionisti.

Con un piccolo aiuto puoi facilmente imparare ad usarlo per creare una grafica accattivante. Tutto ciò che ti serve è, innanzitutto, conoscere gli elementi principali.

Come usare Adobe Photoshop: guida agli strumenti principali

Scopri in questa guida di Adobe Photoshop gli strumenti più utili: cosa fanno, dove trovarli, come usarli e alcuni suggerimenti. 

  1. Lo strumento Livello

Che cosa fa: un livello può essere utilizzato per un’immagine, testo, tratti di pennello, colori di sfondo, motivi e filtri.

In particolare, i livelli rappresentano degli strati simili a delle lastre di vetro impilate l’una sull’altra che userai per creare il prodotto finale. Ogni foglio può essere modificato individualmente senza influire sul progetto nel suo insieme, il che può farti risparmiare un sacco di tempo quando apporti modifiche ai singoli elementi della tua grafica.

Immagine1

I livelli sono di gran lunga l’elemento più importante di Photoshop. Una volta capito come funzionano, ti semplificheranno la vita.

Dove si trova: hanno il proprio modulo nell’angolo in basso a destra della schermata di Photoshop, per impostazione predefinita. Puoi anche accedervi facendo clic su “Livello” nella barra dei menu in alto.

Immagine2

Suggerimento: Mantenerli organizzati ti aiuterà molto, soprattutto se ti ritrovi a lavorare su un progetto con un gran numero di livelli.

  1. Lo strumento Colore e campioni

Che cosa fa: ti consente di utilizzare, modificare, copiare e salvare colori personalizzati per i tuoi contenuti. 

Dove si trova: ha il proprio modulo nell’angolo in alto a destra della schermata di Photoshop predefinita.

Immagine3

Un altro punto in cui trovare lo strumento Colore è nella parte inferiore della barra degli strumenti a sinistra, indicato da due caselle sovrapposte:

Per creare il tuo colore personalizzato:

Fai doppio clic sulla casella in alto nel modulo Colore o nel menu a sinistra.

Immagine4

Lì vedrai uno spettro di colori verticale con un cursore su di esso, che puoi regolare per creare il tuo colore personalizzato. In alternativa, se hai già un colore specifico di cui conosci il valore esadecimale (es. # e5cbba), inseriscilo nella casella appropriata per trovarlo automaticamente. Puoi anche selezionare il campione di colore in base ai valori RGB o CMYK.

Immagine5

Tutti i colori che crei possono essere aggiunti ai tuoi “Campioni” se fai clic su “Aggiungi a Campioni”.

  1. Strumento di testo

Che cosa fa: ti consente di accedere ad impostazioni di carattere avanzate che danno al tuo testo uno stile professionale.

Dove si trova: la barra degli strumenti a sinistra, in basso.

Immagine6

Dopo aver fatto clic sull’icona dello strumento Testo, tutte le impostazioni e le opzioni dei caratteri verranno visualizzate nella parte superiore dello schermo. Queste ti consentono di modificare il carattere, la dimensione e la spaziatura tra i caratteri, l’altezza, la larghezza, il colore e lo stile. Assicurati di selezionare il livello del testo desiderato per modificarlo.

Immagine7

Per aggiungere testo alla grafica:

Lo strumento di testo funziona come qualsiasi altro strumento di testo che hai già utilizzato. Fai clic sull’icona “T” sulla barra laterale sinistra, trascina la casella di testo su un’area particolare in cui desideri che appaia il testo e sei pronto per iniziare.

Ogni volta che crei una casella di testo, Photoshop genererà un livello apposito. Puoi scegliere il colore, le dimensioni, il tratto, lo stile del carattere e una varietà di altre opzioni.

Immagine8

Suggerimento: sebbene Photoshop offra un’ampia varietà di caratteri, puoi anche installare dei caratteri scaricati da siti esterni.

 

  1. Lo strumento Seleziona

Che cos’è: questo strumento ti consentirà di selezionare singoli elementi, l’intera grafica e determinare cosa viene copiato, tagliato e incollato.

Dove si trova: nella barra degli strumenti a sinistra.

Immagine9

Lo strumento Seleziona è noto come uno degli strumenti più basilari da utilizzare su Photoshop. Innanzitutto, funzionerà solo se un livello è evidenziato. Quindi, se vuoi tagliare o copiare un pezzo del livello 4, devi evidenziarlo nella sezione Livelli. Le aree evidenziate sono indicate da una linea tratteggiata lampeggiante.

Immagine10

Per prima cosa, seleziona la tua area di scelta. Quindi, fai semplicemente clic con il pulsante destro del mouse e decidi cosa desideri fare dal menu a comparsa. Ad esempio, puoi ritagliare oggetti da un livello corrente e creare un nuovo livello.

Immagine11

 

  1. Lo strumento Sposta

Che cosa fa: è uno strumento abbastanza semplice che ti consente di spostare singoli elementi della tua grafica.

Lo strumento Sposta funziona sia su singoli livelli che sulla grafica nel suo insieme, se selezioni tutti i tuoi livelli. È utile quando stai cercando di riposizionare immagini, testo e altri elementi di design.

Dove si trova: la barra degli strumenti a sinistra, in alto.

Immagine12

Per utilizzare lo strumento Sposta:

Fai clic sull’icona Sposta dalla barra dei menu a sinistra e trascina semplicemente gli oggetti che vuoi spostare. Per spostare tutti gli oggetti in un livello, evidenzia semplicemente il livello e usa lo strumento Sposta. 

Per scalare, ruotare, spostare e capovolgere:

Lo strumento Trasformazione libera ti consente di ridimensionare, ruotare, spostare e capovolgere qualsiasi elemento nel livello o nei livelli selezionati. Usa la scorciatoia della tastiera premendo CTRL + T o Cmd + T (per Mac) per avviare la trasformazione libera e controlla le opzioni che compaiono nella parte superiore dello schermo. Tieni premuto il tasto MAIUSC durante la trasformazione per mantenere le proporzioni dei tuoi elementi.

Immagine13

 

  1. Lo strumento Zoom

Che cosa fa: ti consente di ingrandire vicino a determinate aree di un’immagine e di rimpicciolire per ottenere una visione più ampia di ciò che sta accadendo.

Dove si trova: nella barra dei menu in alto, scegli Visualizza > Zoom in Visualizza > Zoom out.

Immagine14

Per utilizzare lo strumento Zoom:

Seleziona le opzioni di zoom dal menu “Visualizza” (come mostrato sopra). Per utilizzare la scorciatoia da tastiera, tieni premuto ALT (PC) o Cmd (Mac) e premi + per ingrandire e ALT (PC) o Cmd (Mac) e premi – per ridurre.

 

  1. La gomma

Che cosa fa: La gomma è uno degli strumenti più utili in Photoshop e cancella parti dell’immagine. Puoi modificare le dimensioni e la durezza della punta della gomma per ottenere una varietà di effetti, come sfumature. 

Dove si trova: la barra degli strumenti a sinistra.

Immagine15

Per utilizzare la gomma:

Dopo aver fatto clic sull’icona Gomma, tutte le impostazioni verranno visualizzate nella parte superiore dello schermo. Queste impostazioni ti consentono di modificare le dimensioni della gomma, la durezza e altri aspetti dello strumento.

Come la maggior parte degli strumenti di Photoshop, la gomma funziona solo su un livello selezionato in modo specifico. Assicurati di avere il livello che desideri selezionare prima di iniziare a cancellare.

Immagine16

 

  1. Lo strumento Ritaglia

Che cosa fa: consente di ritagliare un’immagine. Funziona come qualsiasi strumento di ritaglio: scegli semplicemente la tua area e ritagliala.

Pur essendo uno strumento di base, ti ritroverai ad usarlo con la stessa frequenza di qualsiasi altro strumento in Photoshop.

Dove si trova: la barra degli strumenti a sinistra.

Immagine17

Per utilizzare lo strumento Ritaglia:

Seleziona l’icona indicata nello screenshot dalla barra dei menu laterale e trascina la casella sull’area che desideri ritagliare. Per regolare la casella di ritaglio, fai semplicemente clic e trascina le piccole caselle di ancoraggio sui lati e sugli angoli della casella di ritaglio.

Immagine18

 

  1. Il contagocce

Che cosa fa: questo piccolo strumento ti consente di estrarre e utilizzare qualsiasi colore da qualsiasi immagine.

Dove si trova: la barra degli strumenti a sinistra.

Immagine19

Per utilizzare lo strumento Contagocce:

Seleziona l’icona dalla barra laterale. Quindi, individua il colore che desideri estrarre e fai semplicemente clic su quell’area per clonare il colore.

Una volta estratto il colore, lo vedrai indicato sia nel modulo Colore in alto a destra dello schermo, sia nella parte inferiore della barra laterale sinistra. Puoi fare doppio clic sulla casella del colore per visualizzare il selettore colore avanzato, dove puoi quindi regolare e salvare il colore come campione per un utilizzo futuro.

Immagine20

Adobe Photoshop offre anche una serie di scorciatoie da tastiera davvero utili (come abbiamo visto all’interno della guida nel caso della trasformazione libera).

Utilizzando questa guida di Adobe Photoshop potrai avere la comprensione di cui hai bisogno per utilizzare i potenti strumenti di Photoshop in modo tempestivo ed efficiente per poter migliorare i tuoi contenuti visivi.

In collaborazione con inCOWORK

Catanese di nascita e Milanese d'adozione, ho conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione il giorno del mio compleanno. Social media lover con una passione sfrenata per la musica di De André e i fumetti di Andrea Pazienza. Amo la Sicilia, il mare e il sole.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO