Coopstartup Rigeneriamo Comunità, tra i vincitori: la Yurta di UhMà #genitorinmovimento e Ciq al Corvetto

Pubblicati i nomi dei 9 vincitori del bando Coopstartup Rigeneriamo comunità, un programma nazionale per la promozione delle startup cooperativ. Lanciato a giugno 2019 da Legacoop e Coopfond, in partnership con Banca Etica, Fondazione Finanza

Pubblicati i nomi dei 9 vincitori del bando Coopstartup Rigeneriamo comunità, un programma nazionale per la promozione delle startup cooperativ. Lanciato a giugno 2019 da Legacoop e Coopfond, in partnership con Banca Etica, Fondazione Finanza Etica e Produzioni del Basso  il bando era diretto a cooperative in fase d’avvio e neocostituite operanti in piccoli comuni, aree interne e aree urbane degradate.

Al centro dei 9 progetti vincitori , attività di animazione e rigenerazione urbana, valorizzazione di produzioni locali sostenibili, promozione del turismo ambientale e culturale, recupero e riqualificazione di immobili abbandonati per attività culturali e sociali. L’iniziativa era promossa da Legacoop e Coopfond, in partnership con Banca Etica, Fondazione Finanza Etica e Produzioni del Basso, per favorire la creazione e il consolidamento di cooperative di comunità nei piccoli comuni, nelle aree interne e nelle aree urbane degradate.

Bando Coopstartup

Il Bando Coopstartup Rigeneriamo Comunità era stato  lanciato a  giugno 2019 per dare una risposta concreta allo spopolamento dei luoghi e al degrado degli spazi, favorendo la cooperazione ed il coinvolgimento delle comunità. Hanno partecipato 144 gruppi, comprese alcune neo cooperative. La prima fase si è conclusa a novembre 2019 con la selezione di 25 progetti, i cui promotori hanno potuto partecipare a un programma di formazione, tutoraggio e accompagnamento, che ha portato alla redazione dei business plan e alla preparazione delle campagne di crowdfunding.

Crowdfunding

La fase del crowdfunding, svoltasi tra giugno e novembre 2020, ha coinvolto 16 progetti. L’esito delle campagne, unitamente alla valutazione dei piani di impresa, ha portato alla selezione di 9 progetti, 7 dei quali, dopo la costituzione in cooperativa, riceveranno da Coopfond, oltre a quanto raccolto da ciascuno tramite il crowdfunding, i premi ordinari previsti dal bando (raddoppio di quanto raccolto con il crowdfunding, fino a un massimo di 10 mila euro a fondo perduto). Saranno inoltre assegnati 2 premi speciali di importo minore (raddoppio di quanto raccolto con il crowdfunding, fino a un massimo 5 mila euro a fondo perduto), istituiti da Coopfond dopo la selezione, per includere tra i premiati due gruppi particolarmente meritevoli per sostenibilità economica del progetto e/o capacità di coinvolgimento dei donatori.

I 2 progetti  vincitori in Lombardia

• Centro Internazionale di Quartiere (Lombardia)
MeravigliamoCIQ Coltiviamo idee nel Giardino delle Meraviglie

Un Centro Internazionale di Quartiere che anima e contribuisce a rigenerare il quartiere Corvetto di Milano, uno dei più complessi della città, attraverso il coinvolgimento attivo della sua comunità in proposte interculturali con la realizzazione di eventi, manifestazioni culturali, artistiche, corsi di formazione e convegni, conferenze.
Con il crowdfunding sono stati raccolti € 11,225 accedendo quindi al premio massimo di 10 mila Euro.

• 2 UhMà #genitorinmovimento (Lombardia)
Esperienze in una yurta!

Progetto di Cooperativa di Comunità nel contesto urbano di Milano, volto ad animare il quartiere Navigli/San Gottardo costruendo un community hub per le famiglie, un luogo fisico, non più virtuale, in cui raccogliere le idee e le proposte dei genitori, dal baby sitting condiviso agli swap solidali e alla banca del tempo; a partire da alcune iniziative: installazione di una tenda Yurta in un parco del quartiere e sviluppo di una caffetteria e spazio servizi.
Con il crowdfunding sono stati raccolti € 7.791 accedendo quindi al premio massimo di 10 mila Euro.

La premiazione dei progetti vincitori avverrà il 23 dicembre 2020 alle ore 16 in un evento online in diretta Facebook sulla pagina di Coopstartup https://www.facebook.com/social.coopstartup.  

Nel grafico i 9 progetti vincitori

 

 

Giornalista per caso… dal 1992, per una congenita passione per la fotografia. Dalle foto ai testi il passo è breve: da riviste di viaggio e sportive ai più quotati femminili e quotidiani nazionali sui temi del mondo del lavoro. Ho progettato e gestito newsletter di palestre e centri fitness. Ora faccio parte degli intrepidi inviati di Milanosud.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO