Emergenza freddo. Appello del Comune a segnalare senzatetto in difficoltà

In vista del freddo previsto per i prossimi giorni, che si intensificherà in particolare nelle ore notturne, il Comune di Milano rinnova l’appello a segnalare i casi di persone in difficoltà che vivono per strada.

Immagine 1In vista del freddo previsto per i prossimi giorni, che si intensificherà in particolare nelle ore notturne, il Comune di Milano rinnova l’appello a segnalare i casi di persone in difficoltà che vivono per strada. Basta telefonare ai numeri 02/88447645–646-647–648–649 o recarsi al Centro Aiuto di via Ferrante Aporti 3, aperto dalle 9 alle 20 dal lunedì al venerdì e dalle 12 alle 20 il sabato e la domenica.

Fino a venerdì – con possibilità di prorogare il servizio qualora le condizioni metereologiche lo richiedessero – il Comune ha attivato sperimentalmente un’azione integrata con la Protezione civile: gli operatori addetti al centralino faranno base all’interno della centrale operativa di via Drago da cui potranno smistare le segnalazioni telefoniche alle unità mobili che si recheranno sul posto a verificare la situazione e a prestare assistenza ai senza fissa dimora.

Nelle strutture comunali gestite dalle associazioni del Terzo settore verranno riservati dei posti letto per i clochard che accetteranno l’offerta di un ricovero al chiuso.

Ufficio stampa del Comune di Milano

 

Laureata in Scienze dei Beni Culturali, blogger appassionata di cinema e teatro, talentuosa grafica e webmaster, sempre alla ricerca di nuovi stimoli e sfide, forte della sua estrazione umanista veste con grazia e competenza le testate digitali e su carta di Milanosud.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO