Equilibri e tensioni nel mondo e in Europa: cosa succede a livello mondiale? Il primo di quattro incontro alla Barona è con Romano Prodi

Quattro serate di formazione socio politica, organizzate dal Decanato Barona Giambellino, sul tema «Equilibri e tensioni nel mondo e in Europa: sovranismo, populismo, crisi ambientale». Nel primo incontro, sabato 8 febbraio, dalle 15.00 alle 17.00,

, Equilibri e tensioni nel mondo e in Europa: cosa succede a livello mondiale? Il primo di quattro incontro alla Barona è con Romano Prodi

Quattro serate di formazione socio politica, organizzate dal Decanato Barona Giambellino, sul tema «Equilibri e tensioni nel mondo e in Europa: sovranismo, populismo, crisi ambientale». Nel primo incontro, sabato 8 febbraio, dalle 15.00 alle 17.00, Romano Prodi parla del «Quadro geo politico: cosa sta succedendo a livello mondiale».

Le incognite sui negoziati per il compimento della Brexit – il 31 gennaio la Gran Bretagna dopo quarantasette anni lascia definitamente l’Europa dei 27 –, la recente escalation delle tensioni tra Stati Uniti ed Iran, le ripercussioni economiche di una tregua che non c’è  in Libia e la drammatica situazione dei profughi , i cambiamenti climatici, la sicurezza sono i temi che inevitabilmente  Romano Prodi, ex Presidente del Consiglio, docente universitario di Economia e politica industriale all’università di Bologna, fondatore dell’Ulivo, toccherà da vicino.

Soprattutto riguardo all’anno che dovrà essere dedicato a risolvere entro il 2021 le  infinite problematiche relative  alla Brexit, così come recentemente ha commentato su Il Messaggero: “Prepariamoci ad assistere a una battaglia senza esclusione di colpi, nella quale si dovrà trovare un compromesso sui diritti dei lavoratori, sulla mobilità degli studenti e sulle regole della protezione dell’ambiente.  Si tratta di problemi enormi: basti pensare che, in questo momento, vi sono 3,5 milioni di cittadini comunitari residenti nel Regno Unito e 1,2 milioni di cittadini britannici nell’Unione Europea”.

Gli altri tre incontri saranno:

• 17 febbraio, ore 21 Vittorio E. Parsi, Docente Università Cattolica di Milano: Il quadro geo politico: cosa sta succedendo in Europa e dintorni.

• 24 febbraio, ore 21 Chiara Tintori, Politologa, già redattrice di “Aggiornamenti sociali”:  Populismo e sovranismo: lo stato dell’arte in Italia.

• 2 marzo, ore 21 Elena Granata, Docente Politecnico Milano: Biodivercity: come rispondere alla crisi ambientale in città.

Gli incontri si terranno nel Salone Teatro della chiesa di San Giovanni Bono, quartiere S. Ambrogio, via San Paolino, 20, Milano (da MM Famagosta autobus 74 e 71).
Per aggiornamenti, visita il sito web baronacom.it

, Equilibri e tensioni nel mondo e in Europa: cosa succede a livello mondiale? Il primo di quattro incontro alla Barona è con Romano Prodi

Giornalista per caso… dal 1992, per una congenita passione per la fotografia. Dalle foto ai testi il passo è breve: da riviste di viaggio e sportive ai più quotati femminili e quotidiani nazionali sui temi del mondo del lavoro. Ho progettato e gestito newsletter di palestre e centri fitness. Ora faccio parte degli intrepidi inviati di Milanosud.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO