Estate Vacanza: aperte iscrizioni ai Centri estivi comunali e ai soggiorni nelle Case vacanza del Comune

Estate in città e fuori porta: sono aperte dal 24 marzo le iscrizioni ai Centri estivi comunali rivolti agli alunni e alle alunne delle scuole primarie e secondarie di primo grado per offrire occasioni didattico-educative

Estate in città e fuori porta: sono aperte dal 24 marzo le iscrizioni ai Centri estivi comunali rivolti agli alunni e alle alunne delle scuole primarie e secondarie di primo grado per offrire occasioni didattico-educative e spazi di socialità di qualità anche nel periodo estivo. E da aprile sarà possibile inviare le domande di iscrizione ai periodi di soggiorno estivo nelle Case vacanza del Comune.

Centri estivi: 13 giugno-22 luglio

I Centri estivi lo scorso anno hanno coinvolto circa 4mila bambine e bambini: il Comune di Milano rilancia la proposta educativa anche per l’estate 2022, con attività che inizieranno il 13 giugno e proseguiranno fino al 22 luglio.

Date e frequenza

Tre periodi di 10 giorni ciascuno (A: 13-24 giugno, B: 27 giugno-8 luglio, C: 11-22 luglio).
La frequenza ai Centri estivi sarà dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 16.30. Sono anche previsti i servizi di ‘pre’ (dalle 7.30 alle 8.30) e ‘post’ (dalle 16.30 alle 18.00) da richiedere contestualmente al momento dell’iscrizione.

Iscrizione: da 24 marzo a 7 aprile entro ore 12

La domanda può essere presentata per un solo periodo o più periodi anche non consecutivi  attraverso la compilazione dell’iscrizione on line a disposizione nella sezione del sito del Comune dedicata (www.comune.milano.it/estatebambini) con autenticazione tramite SPID3 o, in alternativa, utilizzando la CIE (Carta d’Identità elettronica).

L’ordine cronologico di prenotazione non dà diritto di priorità nell’assegnazione. L’accesso al servizio è consentito solo a quanti risultano in regola col pagamento dei vari servizi già usufruiti.

Le prenotazioni tardive sono aperte dalle ore 12 del 3 maggio alle ore 12 del 10 maggio 2022, solamente per i periodi B e C.

Diete speciali: durante la prenotazione è obbligatorio indicare la necessità del minore di fruire di una dieta speciale (sanitaria e/o etico-religiosa).

Precedenze

La precedenza di iscrizione è riservata alle famiglie residenti in città, ma potranno iscriversi anche famiglie residenti al di fuori del Comune di Milano.Per i non residenti l’assegnazione del posto potrà avvenire a conclusione delle assegnazioni ai residenti.
Solo per le famiglie in corso di trasferimento di residenza al Comune di Milano, o che hanno una bambina o un bambino in affido o sono residenti fuori Milano è possibile la prenotazione telefonica tramite lo 02.02.02.

Criteri di assegnazione

• ordine di punteggio (secondo i criteri di cui all’allegato n. 1, )
• capienza delle strutture e disponibilità dei posti
• a parità di punteggio, precedenza alla bambina o al bambino di età inferiore
•  i minori non residenti saranno collocati in coda ai residenti.

Agevolazioni riconosciute

Casi sociali segnalati e autorizzati dal Dirigente di Area competente dell’Area Territorialità: Gratuità
Minori in affido familiare o presso le comunità: applicazione della quota minima (fascia 3.000-4.000)
• A partire dal secondo fratello/sorella che frequenta lo stesso servizio di Centro Estivo (frequentanti tutti il Centro Estivo Primaria) e il medesimo periodo: Quota ridotta di circa il 30%.
Minori con disabilità non residenti nel Comune di Milano ospitati nelle scuole speciali: quota per i residenti fascia ISEE di appartenenza, maggiorata del 10%.

I Centri Estivi tra socialità e divertimento

“Con i Centri Estivi in città i bambini e le bambine della scuola primaria potranno sperimentare opportunità di gioco e divertimento e vivere esperienze educative in una dimensione di comunità che oggi più che mai è importante e preziosa nel recupero della socialità – sottolinea la Vicesindaco e assessora all’Istruzione Anna Scavuzzo –. I Centri, organizzati grazie alla collaborazione dei Dirigenti Scolastici, si svolgeranno in quaranta sedi scolastiche diffuse nei municipi. A queste proposte educative cittadine si aggiungono quelle ‘fuori porta’ con l’iniziativa ‘Fuori dal Comune’, che prevede escursioni giornaliere per attività ludico-ricreative alla scoperta del territorio, e con i soggiorni nelle Case Vacanze del Comune. Una ricca offerta di attività dentro e fuori le scuole che quest’anno è nostra intenzione proporre anche alle bambine e ai ragazzi che in queste settimane sono arrivati a Milano dall’Ucraina: sarà una importante occasione di socialità e di divertimento che vogliamo offrire nell’ottica di una accoglienza che faciliti l’integrazione, occasioni educative di grande valore in un momento così delicato”.

Centri estivi  e scuole primarie convergenti

Municipio 5
ARCADIA, 22 (Via Baroni- Via Feraboli)
BOCCONI, 17  (Via Brunacci- Via Gentilino- Via Romano- Via Quadronno)
WOLF FERRARI, 6 (Via Antonini-Via dei Bognetti)
PESCARENICO, 6 (Via Palmieri- Via S. Giacomo)

 Municipio 6
ZUARA, 9 (Via Bergognone – Via Delle Foppette- Via Vigevano)
DE NICOLA, 2 (Via Barona- Via San Paolino)
CRIVELLI, 3 (Via San Colombano- Via Salerno)
DEI NARCISI, 2 (Via Anemoni- Via Pisa)
VESPRI SICILIANI, 75 (Via Pestalozzi- Via Scrosati)

 Soggiorni vacanza

Le iscrizioni ai soggiorni vacanza apriranno nel mese di aprile, anticipate da un open day in programma sabato 9 aprile al Parco Trotter dalle 11 alle 18, durante il quale si potrà conoscere l’offerta pensata per bambine e bambine dai 6 ai 14 anni per l’estate 2022: due settimane di soggiorno nelle Case Vacanza di Ghiffa (Lago Maggiore), Vacciago (Lago d’Orta), Bardonecchia (Alta Val di Susa) e Marina di Massa per vivere un’esperienza divertente, educativa e stimolante per la crescita personale, accompagnati da personale educativo qualificato.  Un piccolo assaggio estivo è già stato fatto in questo mese di marzo, quando le case vacanza di Ghiffa, Zambla e Marina di Massa hanno accolto per l’iniziativa “Scuola natura” 14 classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado della città accompagnati da insegnanti ed educatori.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO