Far crescere la tua Startup: idee e consigli

Far crescere una startup è impegnativo, ma non impossibile. Stai pensando di lanciare e portare al successo la tua startup? Ecco tanti consigli che ti aiuteranno ad evitare alcuni degli errori finanziari più comuni. Idee e consigli

crescere-startup

Far crescere una startup è impegnativo, ma non impossibile. Stai pensando di lanciare e portare al successo la tua startup? Ecco tanti consigli che ti aiuteranno ad evitare alcuni degli errori finanziari più comuni.

Idee e consigli per far crescere la tua startup

Gestione del flusso di cassa

La maggior parte delle startup falliscono per vari motivi, in primis perché finiscono i soldi. Devi quindi sapere da dove proviene ogni singolo introito e dove vanno a finire le spese.

Se non tieni d’occhio il flusso di cassa, metterai la tua azienda in una posizione rischiosa. Non importa quanto sia valida la tua idea, se finisci i soldi ti ritroverai in un vicolo cieco. Stabilisci un budget e cerca di rispettarlo.

Traccia ogni spesa

Con una nuova startup, dovrai affrontare spese di ogni genere. Assumere un contabile per gestire i conti dal principio è molto costoso, perciò è meglio utilizzare un software per la contabilità.

Migliorerà la tua gestione del flusso di cassa e renderà più semplice gestire la dichiarazione dei redditi annuale. Col passare del tempo l’azienda crescerà e la contabilità diventerà più complessa, a quel punto potrai pensare di assumere un professionista.

Fissa un budget massimo di spesa

Nelle prime fasi di una startup è bene mantenere le spese molto basse. Non hai bisogno di un ufficio enorme in centro: puoi ottimizzare i costi scegliendo un Coworking.

Cerca di utilizzare il tuo capitale per la crescita, solo così un giorno potrai investire i tuoi guadagni come preferisci. Sono troppe le startup che si concentrano sugli aspetti sbagliati e dimenticano che generare introiti è la loro priorità.

Cerca di restare ottimista ma preparati agli imprevisti

Non si sa mai cosa può succedere quando si avvia un’attività: per questo è meglio non lasciare il tuo lavoro facendo venir meno la tua principale fonte di guadagno, almeno finché la tua azienda non riuscirà a rimpiazzare quell’introito.

Tieni un conto per le emergenze e cerca di risparmiare. Da imprenditore, sei responsabile della tua previdenza, perciò quando cominci a guadagnare devi considerare ogni aspetto economico e ogni investimento.

Il tuo tempo è denaro

Niente varrà quanto il tuo tempo. Devi tenerlo in considerazione quando prepari la tua agenda e le tue task quotidiane. Ogni secondo che dedichi ad attività che non hanno a che fare con i tuoi obiettivi è uno spreco in termini di tempo e denaro.

Concentrati nell’acquisire clienti attraverso i canali giusti

Senza clienti, non farai affari. Prima capirai come acquisire clienti, maggiori possibilità avrà la tua azienda nell’avere successo. Una volta individuati i vari canali di acquisizione, punta sull’ottimizzazione per abbassare i costi.

Concentrati dall’inizio sulle opportunità più vantaggiose. Una volta scalate tali opportunità, avrai le capacità finanziarie per esplorare altri canali.

Garantisci il tuo stipendio

Lavorare sodo e dedicarsi con passione alla tua azienda non ti daranno da mangiare: devi garantirti il tuo stipendio. Non c’è bisogno però di uno stipendio alto agli inizi, deve essere sufficiente e deve permetterti di poter andare avanti.

Cerca di guadagnare abbastanza e concentrati sulla tua attività. Quando elimini lo stress finanziario personale, permetti a te stesso di concentrarti sugli affari.

Stabilisci degli obiettivi finanziari realistici e raggiungibili

Gli obiettivi di guadagno mensili, settimanali o giornalieri ti permetteranno di mantenere il passo e apportare quelle modifiche che ti porteranno a crescere. Raggiungere anche piccoli traguardi può darti la sicurezza di cui hai bisogno per trovare energie necessarie a portare avanti gli affari.

Quali sono le migliori strategie per far crescere tua startup? Scrivilo nei commenti.

In collaborazione con inCOWORK

Catanese di nascita e Milanese d'adozione, ho conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione il giorno del mio compleanno. Social media lover con una passione sfrenata per la musica di De André e i fumetti di Andrea Pazienza. Amo la Sicilia, il mare e il sole.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO