Il caloroso benvenuto ai rifugiati ucraini ospitati nella canonica dei Tre Ronchetti

Laskavo prosymo, benvenuti! Alla canonica Tre Ronchetti era già in programma una grigliata per la festa dei papà. Con l'arrivo nei giorni scorso di una ventina di rifugiati  ucraini la festa è diventata un momento conviviale

Laskavo prosymo, benvenuti! Alla canonica Tre Ronchetti era già in programma una grigliata per la festa dei papà. Con l’arrivo nei giorni scorso di una ventina di rifugiati  ucraini la festa è diventata un momento conviviale da condividere con le famiglie ospitate.

Tantissimi i volontari, tra cui gli scout della parrocchia e valenti cuochi, che hanno contribuito con il loro estro a creare momenti di solidarietà e gustosissime pietanze per gli ospiti circondati  da una calorosa ondata di simpatizzanti.

Famiglie con nonni e figli hanno condiviso con gli ospiti l’allegria e la simpatia della prima grigliata conviviale organizzata dal parroco  don Paolo Staffano. Presenti anche il consiglio municipale con il presidente Natale Carapellese e Luisa Gerosa.

Il ricavato andrà a sostenere le spese sostenute finora per l’accoglienza, in attesa dell’arrivo di nuove famiglie ucraine, soprattutto donne con bambini.

In previsione, ai primi di maggio, un pranzo dedicato alla cucina ucraina. Stay connected!

Da Il Solco, 20 marzo

“Laskavo prosymo – Dyakuyu – Tak”    “Benvenuti – Grazie – Sì” 

“Dammi tre parole e costruiamo un’umanità secondo il cuore di Dio” 

Guarda da dove provengono le famiglie ospitate

In settimana dopo aver gestito le questioni sanitarie ed educative, la comunità della parrocchia inizierà ad accompagnare ciascuna famiglia con progetti personalizzati verso percorsi di autonomia. 

A chi volesse dare un contributo per la gestione dell’ospitalità, ecco le coordinate:
IBAN IT20Q0306909606100000119958
Presso Intesa San Paolo
Conto intestato a Parrocchia SS. Pietro e Paolo ai Tre Ronchetti – Milano.
Causale OSPITALITA’ FAMIGLIE UCRAINA

(nelle foto la festa all’interno e nel cortile della canonica  e l’incantevole  chiesetta seicentesca dedicata ai SS Pietro e Paolo con l’organo restaurato sita nel cuore del borgo Ronchetto delle Rane (non al Gratosoglio come nel comunicato di TGR Lombardia).

 

LEGGI ANCHE

• Domenica 20 marzo, ore 13: grigliata di benvenuto alle famiglie ucraine ospitate nella canonica Tre Ronchetti

Giornalista per caso… dal 1992, per una congenita passione per la fotografia. Dalle foto ai testi il passo è breve: da riviste di viaggio e sportive ai più quotati femminili e quotidiani nazionali sui temi del mondo del lavoro. Ho progettato e gestito newsletter di palestre e centri fitness. Ora faccio parte degli intrepidi inviati di Milanosud.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO