Il nostro programma per il 2015: in gita tra castelli e residenze signorili

A pochi giorni dalla fine dell’anno, l’Associazione Milanosud augura a tutti i Soci, ai Sostenitori e ai nuovi amici un felice anno nuovo ricco di serenità e di bei momenti da condividere con amici e familiari. Vogliamo ringraziare tutti i

A pochi giorni dalla fine dell’anno, l’Associazione Milanosud augura a tutti i Soci, ai Sostenitori e ai nuovi amici un felice anno nuovo ricco di serenità e di bei momenti da condividere con amici e familiari.

Vogliamo ringraziare tutti i “viaggiatori” che hanno partecipato alle nostre visite, alle gite e ai weekend, sperando che si siano divertiti come noi a scoprire luoghi ancora sconosciuti del nostro Paese. Ma noi non ci fermiamo! Eccoci pronti con le nuove proposte per l’anno 2015.

Daremo il benvenuto alla primavera proprio sabato 21 Marzo con una gita nel Piacentino: visiteremo Piacenza, la porta dell’Emilia, accompagnati da un guida locale che ci condurrà nel centro della città. Partendo da Piazza Cittadella, con Palazzo Farnese, ci si incammina verso Piazza Cavalli, il cuore di Piacenza, dove si ammirano il Palazzo gotico e i monumenti equestri Farnese. Passeggiata nelle strade dello shopping cittadino fino a Piazza Duomo dove affaccia la Cattedrale romanica. Nel pomeriggio ci recheremo a 20 km a suddella città nell’incantevole borgo di Rivalta, per il pranzo e la visita al Castello. Il castello di Rivalta è uno dei pochi in Europa con attorno un borgo rimasto in gran parte intatto e ancora oggi è abitualmente abitato dalla famiglia dei CONTI Zanardi Landi, ramo della famiglia Landi che ne è proprietaria dalla fine del 1.200. È una sontuosa residenza signorile, circondata da un magnifico parco e annovera tra gli ospiti abituali i componenti della famiglia reale d’Inghilterra e si preannuncia con il profilo inconfondibile ed unico di uno svettante “torresino”.

palazzofarnese

La seconda gita si effettuerà sabato 13 Giugno in Piemonte alla scoperta di uno dei più preziosi Beni del FAI, il castello della Manta e alla cittadina di Saluzzo. La splendida corona delle Alpi Cozie, dominata dal massiccio del Monviso, fa da cornice a questo grande Castello, per oltre quattrocento anni proprietà della potente dinastia dei Saluzzo della Manta. L’aspetto attuale rispecchia la graduale metamorfosi del castello medievale in dimora signorile. All’interno, il Salone Baronale custodisce una delle più stupefacenti testimonianze dell’arte gotica internazionale: un ciclo di affreschi ispirato al poema cavalleresco Le chevalier errant, raffigurante la straordinaria sequenza de “I Prodi e le Eroine”. Dopo pranzo si visiterà la città di Saluzzo, dal XII al XVI secolo capitale di un potente marchesato, oggi affascinante città che ha saputo mantenere le caratteristiche della sua epoca nella sua struttura urbanistica e nell’architettura dei suoi edifici.

castello_manta_saluzzo

Il nostro consueto week-end avrà luogo dal 5 all’ 8 Dicembre 2015, durante il ponte di Sant’Ambrogio e a breve vi diremo quale sarà la meta del viaggio che durerà ben 4 giorni!

Non perdetevi perciò i prossimi numeri del giornale e lo scoprirete!

Laureata in Comunicazione politica e sociale, blogger e fotografa d’assalto, aggredisce la cronaca spregiudicatamente e l’html senza alcuna reverenza (e il sito talvolta ne risente), ma con la redazione è uno zuccherino. La sua passione è il popolo.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO