In barca alla scoperta delle bellezze dell’Adda

Una passeggiata sul fiume, alla (ri)scoperta dei colori dell’acqua, del cielo, della ricca vegetazione che accompagna il corso dell’Adda. La navigazione è ripresa all’inizio di giugno, ed offre, tra le altre, una possibilità a Nord,

Una passeggiata sul fiume, alla (ri)scoperta dei colori dell’acqua, del cielo, della ricca vegetazione che accompagna il corso dell’Adda. La navigazione è ripresa all’inizio di giugno, ed offre, tra le altre, una possibilità a Nord, in provincia di Lecco, ed una a sud, tra Cremona e Lodi. Queste mini-crociere durano da 45 minuti a un’ora; viste anche le regole anti-Covid, è consigliato prenotare al sito www.navigareladda.it, scrivendo a info@navigareladda.it oppure telefonando al numero 348.866.16.85.

I biglietti per adulti costano 10 euro, sotto i 12 anni 5, non pagano i bambini minori di 4 anni. Da Brivio (in fondo a via Manzoni) si parte per attraversare una zona dove non ci sono insediamenti umani, rimasta quindi intatta. Garzette, aironi e tuffetti sono qui nel loro habitat naturale, insieme ad alcune coppie di cigni reali. Pioppi e salici bianchi crescono rigogliosi insieme a betulle, ontani e querce.

Si parte il sabato pomeriggio alle 15, alle 16 e alle 17 e la domenica (e festivi) alle 11.30 e poi, dalle 14, ogni ora fino alle 18. Nella parte sud dell’Adda, non lontano da dove entra nel Po, un’altra suggestiva crociera parte dal pontile di Pizzighettone nella storica borgata di Gera per offrire un percorso ad anello, anche in questo caso tra le piante e gli animali che abitano il fiume. Partenze ogni sabato, alle ore 17, la domenica (e festivi) alle 11.30, alle 14.30, alle 15.45 e alle 17.

 

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO