In distribuzione il numero di febbraio di Milanosud

Martedì 2 febbraio inizia la distribuzione del numero di febbraio di Milanosud nelle zone 4, 5 e 6. Venti pagine di notizie e approfondimenti con uno speciale dedicato alle Primarie del Centrosinistra, con interviste a

Martedì 2 febbraio inizia la distribuzione del numero di febbraio di Milanosud nelle zone 4, 5 e 6. Venti pagine di notizie e approfondimenti con uno speciale dedicato alle Primarie del Centrosinistra, con interviste a Francesca Balzani, Antonio Iannetta, Pierfrancesco Majorino e Giuseppe Sala incentrate sui temi caldi del sud Milano: periferie, riqualificazione case popolari, Parco Sud, sicurezza e decentramento. In prima pagina anche un bellissimo ricordo di Ettore Scola, firmato da Piero Pantucci, un articolo sulla riqualificazione del Lorenteggio-Giambellino e uno sulla delibera approvata dal Consiglio comunale nei giorni scorsi, provvedimento questo che consente un ulteriore passo verso il decentramento amministrativo.

All’interno del giornale segnaliamo i servizi sul resoconto di fine mandato del CdZ5 e sull’incontro con i cittadini dell’assessore all’Urbanistica Alessandro Balducci. La presentazione di Laura Specchio, consulente del lavoro e aziendale, dei contenuti Ddl ministeriale sul lavoro autonomo, le nuove piantumazioni del Comune al Parco dell’Anello di via dei Missaglia, la nascita di un gattoparco al Parco Baden Powell, l’annuncio del Banco farmaceutico del 13 febbraio, il riso delle cascine milanesi che arriva nelle mense scolastiche, il resoconto della manifestazione #Svegliatitalia in piazza della Scala, per il sostegno al Ddl Cirinnà, i mercatini agricoli e l’iniziativa “Nati per camminare”. Nel giornale anche un po’ di cronaca con articoli sui furti al Basmetto, gli episodi squadristici nei confronti dell’esponente della Lega Carlo Marnini, la storia (l’ennesima) della signora che impotente assiste alle infiltrazioni d’acqua in casa (di proprietà MM), gli arresti al Gratosoglio di due giovani ladri, che custodivano una ricca refurtiva in un appartamento occupato.

La seconda parte del giornale è vede una ricchissima sezione dedicata alle iniziative culturali. Insieme alle rubriche di cinema, cucina, costume e libri, sono numerosi gli articoli che presentano rassegne cinematografiche (ben tre!), spettacoli teatrali, mostre, concerti e concorsi. Infine Last but not least, l’annuncio della gita che l’associazione ha organizzato in Toscana dal 23 al 25 aprile.

Per leggere il numero di febbraio in formato Pdf

 (Febbraio 2016)

 

Giornalista dello scorso millennio, appassionato di politica, cronaca locale e libri, rincorre l’attualità nella titanica impresa di dargli un senso e farla conoscere, convinto che senza informazione non c’è democrazia, consapevole che, comunque, il senso alla vita sta quasi tutto nella continua rincorsa. Nonostante questo è il direttore “responsabile”.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO