È iniziata la distribuzione del numero di luglio di Milanosud

Ultimo numero prima della pausa estiva ricco di approfondimenti per il nostro giornale, in distribuzione in 20mila copie a partire da martedì 11 luglio. La prima pagina si apre con un servizio che “fa le

Ultimo numero prima della pausa estiva ricco di approfondimenti per il nostro giornale, in distribuzione in 20mila copie a partire da martedì 11 luglio. La prima pagina si apre con un servizio che “fa le pulci” al primo anno di mandato della Giunta Bramati al Municipio 5. Seguono un approfondimento sulla situazione del teatro Ringhiera, ancora in stallo; sulla grande festa del 9 settembre per i vent’anni di Misud – partecipate e acquistate i biglietti della sottoscrizione a premi/cena sociale/spettacolo -; e l’editoriale di Piero Pantucci dal titolo “Migrazioni, sfida globale per un’Europa miope e divisa”.

All’interno del giornale numerosi articoli e approfondimenti. Si parla della fuoriuscita dal Pd di alcuni consiglieri comunali e del Municipio 5; i contenuti dell’Accordo di Programma per gli scali ferroviari, ormai prossimo al definitivo via libera; la visita del presidente dell’Aler Angelo Sala alle case di via Russoli; l’inaugurazione de lo “Spazio verde” gestito da detenuti ed ex detenuti in Barona; l’avvio in autunno dei lavori il parcheggio di piazza Abbiategrasso; la presentazione del museo “Acqua Franca” al depuratore di Nosedo e S. Rocco; l’intervista al maestro Ruben Jais sulla stagione estiva de laVerdi; la festa social contro il degrado di via Gola; i “Ritratti dal Volga”, dello nostra inviata in Ciuvascia Federica Stefani.

Grande spazio, in chiusura del giornale, alle gite di autunno di Milanosud, e alle nostre rubriche di recensioni discografiche (Verrini), di libri (Miniutti), di gite fuori porta (Guardini), di costume (Muzzana), di psicologia (Gatto), di ricette (Muzzana). Infine una pagina dedicata alle biblioteche, con le anticipazioni sulla ripresa autunnale delle attività e un’intervista alla direttrice della biblioteca Chiesa Rossa Laura Ricchina. Accanto la solita e seguitissima pagina degli eventi del Sud Milano.

Per leggere Milanosud in formato pdf: clicca qui

Giornalista dello scorso millennio, appassionato di politica, cronaca locale e libri, rincorre l’attualità nella titanica impresa di dargli un senso e farla conoscere, convinto che senza informazione non c’è democrazia, consapevole che, comunque, il senso alla vita sta quasi tutto nella continua rincorsa. Nonostante questo è il direttore “responsabile”.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO