È iniziata la distribuzione di Milanosud di aprile

Inizia oggi, martedì 4 aprile, la distribuzione del nuovo numero di Milanosud. La prima pagina contiene numerosi spunti. L’apertura è dedicata alla questione sicurezza ed a una riflessione del direttore Stefano Ferri sulla differenza tra

Inizia oggi, martedì 4 aprile, la distribuzione del nuovo numero di Milanosud. La prima pagina contiene numerosi spunti. L’apertura è dedicata alla questione sicurezza ed a una riflessione del direttore Stefano Ferri sulla differenza tra sicurezza percepita e reale. Lo strillo annuncia la notizia che Bnp Paribas si appresta a presentare una Scia per l’abbattimento della ex scuola di piazza Abbiategrasso.

Le spalle della prima sono dedicate una all’editoriale di Piero Pantucci, che analizza la politica protezionistica e antiambientalista di Trump; l’altra alla nuova iniziativa di Milanosud, che propone ai suoi lettori un ciclo di incontri gratuiti dal titolo “Culture nel mondo”.

Nel taglio centrale si parla di primarie, con la presentazione delle mozioni dei tre candidati alla segreteria del Pd. Di taglio basso l’articolo «Qui doveva esserci una darsena» di Mario Donadio, che racconta di un destino mai avveratosi per piazza Carrara. Accanto lo strillo della bella intervista della vicedirettrice Giovanna Tettamanzi a Claudia Sorlini, professoressa ed esperta a livello internazionale, che ci parla di agricoltura sostenibile e alimentazione.

Infine, sempre in prima pagina, il lancio delle gite di primavera dell’associazione. Tre le mete da non perdere:  ai Castelli romani (dal 22 al 25 aprile); al Cimitero monumentale di Milano (il 27 maggio) e a Macugnaga (il 24 giugno).

All’interno del giornale molte altre notizie: l’anticipazione delle iniziative, organizzate dall’Anpi, per il 25 aprile in Municipio 5; la notizia del bando pubblicato da Mm per la realizzazione del parcheggio a raso di piazza Abbiategrasso; l’incontro sugli scali ferroviari al Municipio 6, dove c’è stata la proposta dell’assessore Maran di una nuova localizzazione per l’accorpamento degli ospedali S. Paolo e S. Carlo; la visita di papa Francesco al carcere di S. Vittore, raccontata dalla nostra inviata e volontaria Laura Guardini; la bella storia dei “Gatti Spiazzati”, senza tetto che si propongono come guide della Milano nascosta; la proposta di nuovi percorsi per la 50 e la 61; il lancio della festa del Naga e l’iniziativa BottegAmica della parrocchia Samz, per aiutare le persone in difficoltà.

Il giornale si chiude con le rubriche di Milanosud di musica, costume, cucina, libri, le gite “Fuori porta” e la nuova entrata “Pillole di noi”, tenuta dalla psicologa e psicoterapeuta dottoressa Annalisa Gatto. Ricchissime le pagine dedicate agli eventi nel sud Milano e alle iniziative delle biblioteche.

Buona lettura!

Per leggere il giornale in pdf, clicca qui

 

Giornalista dello scorso millennio, appassionato di politica, cronaca locale e libri, rincorre l’attualità nella titanica impresa di darle un senso e farla conoscere, convinto che senza informazione non c’è democrazia, consapevole che, comunque, il senso alla vita sta quasi tutto nella continua rincorsa. Nonostante questo è il direttore “responsabile”.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO