Invito al 2° Ramadan in condivisione con il Centro Culturale Fratellanza e la Social Street Quartiere Gratosoglio Basmetto e dintorni

Il Ramadan, è il mese in cui i mussulmani praticano il precetto religioso del digiuno (Sawm) dall'alba al tramonto, in commemorazione della prima rivelazione del Corano al profeta Maometto. È una ricorrenza annuale, considerata uno

Il Ramadan, è il mese in cui i mussulmani praticano il precetto religioso del digiuno (Sawm) dall’alba al tramonto, in commemorazione della prima rivelazione del Corano al profeta Maometto. È una ricorrenza annuale, considerata uno dei Cinque Pilastri dell’Islam, che quest’anno si conclude il 1 maggio. 

 L’Iftar è la cena conviviale che interrompe il digiuno diurno del Ramadan  e che si consuma dopo il tramonto.  È uno dei momenti di incontro sociale e di conoscenza  più importanti della religione islamica.

Nel 2019, il Centro Culturale Fratellanza, sull’esempio di altre comunità, invitò per la prima volta tutti i cittadini, non solo mussulmani, a condividere l’Iftar: l’evento, tenutosi  nel quartiere  Gratosoglio, prese la forma di una festosa tavola conviviale e multiculturale, cui parteciparono oltre 500 persone, tra mussulmani e cristiani. 

L’Iftar condiviso voleva essere una ricorrenza annuale, ma fu interrotta purtroppo dalle restrizioni causate dalla pandemia da Covid-19. Quest’anno, il Centro Culturale Fratellanza in collaborazione con la Social Street Quartiere Gratosoglio Basmetto e dintorni invita nuovamente tutti i cittadini, non solo mussulmani, a condividere per la seconda volta l’Iftar che si terrà:

Sabato 30 aprile, ore 18.30, in via Costantino Baroni 190.

Sarà un Iftar speciale, che vuole essere una cena conviviale tra amici,  un momento di dialogo, di conoscenza reciproca, di confronto e apertura tra culture e identità diverse,  per favorire l’integrazione e la pace tra i popoli.

Sarà soprattutto una “tavola conviviale” in cui dialogo e conoscenza passeranno attraverso i piatti e le tradizioni della cultura islamica, perché «Il mangiare insieme è uno dei gesti più antichi dell’umanità. Il cibo è cultura: un importante strumento di conoscenza tra individui di diversa origine e tradizioni».

Iscrizione

Obbligatoria la conferma ai seguenti recapiti:
• Cell  3283852547 oppure email  a.c.fratellanza@hotmail.com
• Cell 3496522252 (Antonella) oppure email socialstreet.gratosoglio@gmail.com

Leggi anche

• “Il 1° Iftar in condivisione” per la fine del Ramadan al Gratosoglio – 2019

 

 

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO