L’11 luglio, alla Comunità Oklahoma, “Colto e Mangiato” e poi lo spettacolo “Il Vangelo secondo De Andrè”

In questo ultimo anno vi sarà capitato di passare davanti a via Baroni 228 e di intravedere un lavorìo generale e un brulicare di persone e ragazzi di ogni età dai volti rilassati e felici,

oklahoma, L’11 luglio, alla Comunità Oklahoma,  “Colto e Mangiato” e poi lo spettacolo “Il Vangelo secondo De Andrè”

65671577_10156822368228813_7613014439092027392_n

In questo ultimo anno vi sarà capitato di passare davanti a via Baroni 228 e di intravedere un lavorìo generale e un brulicare di persone e ragazzi di ogni età dai volti rilassati e felici, il tutto accompagnato da un profumo inebriante di cibo, come quello di quei pranzi e quelle cene fatte in casa. Molti di voi sono già stati ospiti della Comunità Oklahoma in occasione delle cene di quartiere realizzate dal progetto “Cinema, cibo e pedali in Gratosoglio” promosso da Milanosud come capofila. In quelle occasioni di socialità di quartiere avrete incontrato le rispettive troupe di volontari appassionati e stakanovisti…

La Comunità Oklahoma vuole festeggiare ancora una volta insieme a vicini di Comunità e coinquilini di quartiere prima di lasciarci alle spalle questo anno di progetti e feste, in attesa di progetti futuri e di dedicarci alle tanto agognate vacanze estive. L’11 luglio invita quindi tutti alla quarta annuale Festa dell’Orto di Ale. I ragazzi, gli educatori e i volontari del laboratorio de La Cucina di Albert prepareranno un delizioso aperitivo di benvenuto, seguito da una cena “Colta e Mangiata” realizzata a base di erbe e verdure dell’orto, coltivato dai ragazzi con l’aiuto di educatori e volontari.

orto di aleA seguire, intrattenimento a base di musica e teatro con lo spettacolo “Il Vangelo secondo De André: per chi viaggia in direzione ostinata e contraria”, liberamente ispirato all’omonimo libro di Paolo Ghezzi, a cura della compagnia Bovisateatro. Lo spettacolo è generosamente offerto dal Municipio 5. Tutto il ricavato della serata (donazione libera minima è di 15 euro) sarà utilizzato per portare avanti il Laboratorio L’Orto di Ale e le altre attività della Comunità. Ma attenzione: la prenotazione è obbligatoria e i posti potrebbero già essere terminati, per cui se volete provare fatelo subito! Speriamo di rivederci in tanti anche in questa nuova occasione dedicata al buon cibo, alla musica e alla cultura della condivisione!

Prenotazioni obbligatorie allo 02-8264234 o scrivendo una email all’indirizzo comunicazione@oklahoma.it

Emanuele Serrelli
(Luglio 2019)

Giornalista dello scorso millennio, appassionato di politica, cronaca locale e libri, rincorre l’attualità nella titanica impresa di darle un senso e farla conoscere, convinto che senza informazione non c’è democrazia, consapevole che, comunque, il senso alla vita sta quasi tutto nella continua rincorsa. Nonostante questo è il direttore “responsabile”.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO