La prima stella della sera! Rassegna teatrale a sorpresa dell’Atir che torna nel cortile della Chiesa di S. Maria alla Fonte al Parco Chiesa Rossa

Dopo “Anfiteatro in Piana”, tenutosi dal 4 al 6 giugno sulla piazza Fabio Chiesa – tre serate con grandi ospiti: dall’architetto Stefano Boeri al cantante Elio, dallo scrittore Gianni Biondillo allo spettacolo dei Kataklò e

Dopo “Anfiteatro in Piana”, tenutosi dal 4 al 6 giugno sulla piazza Fabio Chiesa – tre serate con grandi ospiti: dall’architetto Stefano Boeri al cantante Elio, dallo scrittore Gianni Biondillo allo spettacolo dei Kataklò e tanti altri amici dell’Atir – la compagnia ripropone anche quest’anno, dal 28 giugno al 18 luglio, la rassegna teatrale “La prima stella della sera”. Sarà di nuovo nel cortile della bellissima Chiesa di S. Maria alla Fonte (ospiti dei Frati Minori Cappuccini) presso il parco Chiesa Rossa. 

Come per la prima edizione, gli spettacoli sono al buio nel senso che viene pubblicato tutto il cartellone ma si scopriranno i titoli e gli artisti la sera stessa! Ogni sera uno spettacolo “al buio” sarà messo in scena da compagnie e attori differenti, che gli spettatori conosceranno solo una volta entrati, seduti e nel momento in cui si alza il sipario. Così comprando il biglietto, la domanda che li accompagnerà sarà: “Chi sarà in scena stasera? Che spettacolo vedremo?”

“Fidatevi che gli spettacoli sono tutti bellissimi, ci sarà anche un concerto da camera della Scala! Scegliete una data in cui siete liberi e venite! Si sta benissimo è un luogo accogliente, all’aria aperta, nel verde, con il baretto vicino…che volete di più?” Dopo tutto quello che è successo e sta succedendo, dopo mesi di chiusura, silenzio e incuria Atir prova a sovvertire le regole. Perché  l’importante è esserci e che l’incontro avvenga. Questo è teatro.

L’orario degli spettacoli sarà alle 19.30, sul far del tramonto, come nell’antico teatro greco: si comincia con la luce del sole e si finisce sul calar della notte… quando la prima stella della sera fa capolino nella volta celeste.

Previsti spettacoli per bambini e famiglie, gli unici a essere svelati, nelle tre domeniche: 
4 luglio, ore 17.45: “Tre di principesse” di e con Carlo Ottolini
11 luglio, ore 17.45: “I dodici lupi” di e con Carlo Ottolini
18 luglio, ore 17.45: “Rane, principi, questioni di punti di vista” di e con Alma Rosè 

Dove: Chiesa di S. Maria alla Fonte, Parco Chiesa Rossa (Piazza Abbiategrasso, MM2, tram 3-15)

Per acquistare i biglietti (attenzione, la scorsa estate andavano  a ruba): Mailticket
atirteatroringhiera.it/la-prima-stella-della…/   atirteatroringhiera.it

La rassegna fa parte del palinsesto La Bella Estate del Comune di Milano e s’inserisce nel programma Lacittàintorno di Fondazione Cariplo, che coinvolge gli abitanti dei contesti urbani fragili nella riattivazione e risignificazione degli spazi inutilizzati o in stato di degrado, per migliorare la qualità della vita e creare nuove geografie cittadine.  

 

 

 

 

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO