Le iniziative delle biblioteche di zona. Anticipazioni sulla prossima stagione

Come sanno bene i lettori che seguono questa rubrica, nei mesi scorsi le biblioteche della zona hanno proposto molte iniziative. In luglio e in agosto, considerando che molte persone lasceranno la città per le vacanze

bambini-biblioteca-chiesa-rossaCome sanno bene i lettori che seguono questa rubrica, nei mesi scorsi le biblioteche della zona hanno proposto molte iniziative. In luglio e in agosto, considerando che molte persone lasceranno la città per le vacanze estive, sono invece previsti pochi appuntamenti, anche se il Sistema Bibliotecario di Milano continuerà a offrire al pubblico i consueti servizi in quasi tutte le sedi (informazioni costantemente aggiornate si trovano sul sito: www.comune.milano.it/biblioteche). Già da settembre, però, le manifestazioni riprenderanno con programmi ricchi e interessanti. Per avere anticipazioni sulle novità della prossima stagione abbiamo incontrato i responsabili delle biblioteche di zona, che ci hanno segnalato anche gli eventi di luglio.

Chiesa Rossa: “Concorso letterario Milanosud”, “Cucina delle storie” e cicli di letture
«Innanzi tutto – esordisce il responsabile della biblioteca, Pasquale La Torre – vorrei ringraziare le associazioni, i volontari, i molti artisti, intellettuali, professionisti, atleti, scrittori che dal 2014 hanno presentato complessivamente più di cento incontri su temi vari e importanti. In futuro i nostri appuntamenti saranno altrettanto numerosi. Quindi, invito tutti a seguirci sulle pagine di questo giornale, che ci dedica attenzione pubblicando mensilmente la rassegna delle iniziative in calendario.

Tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre ospiteremo la festa conclusiva del ‘Concorso letterario Milanosud’, che in questa edizione ha come traccia di lavoro ‘Una storia, un colore’. Il concorso si ar- ticola in due sezioni, una per la letteratura e una per l’arte. La giuria ufficiale sarà affiancata da due giurie popolari – di cui tutti possono far parte – composte principalmente da frequentatori della biblioteca. In settembre continueranno anche le manifestazioni di ‘Expo in città’ con i laboratori della ‘Cucina delle storie’, per i bambini (il sabato pomeriggio), e due serate in compagnia di dieci artisti che, a partire da Leonardo, hanno dipinto altrettante ‘ultime cene’ caratterizzate da tavole imbandite che sorprendono con insolite raffigurazioni.

Per coronare degnamente il 2015, anno in cui Milano è stata designata ‘Città del Libro’, vorremmo inoltre proporre un ciclo di letture, con la partecipazione di attori, sui classici della letteratura mondiale».

Fra Cristoforo: laboratori per ragazzi, presentazioni di libri e di autori classici
Gli appassionati di natura e di fotografia possono ancora visitare l’esposizione di Claudio Argentiero “L’anima delle risaie”, che ritrae con suggestive immagini paesaggi e scorci di vita contadina legati alla coltivazione del riso. Inaugurata il mese scorso, l’esposizione si concluderà il 18 luglio.

«Prima di anticiparvi alcune iniziative della prossima stagione – dice Emanuela Contini, responsabile della biblioteca – desidero ricordare la festa che si è svolta qui da noi, il 14 giugno, per salutare coloro che hanno preso parte al progetto ‘Dentro e fuori la biblioteca’, realizzato col sostegno della Fondazione Cariplo. In futuro sarebbe auspicabile riuscire a ripetere l’esperienza dell’apprendi- mento precoce della musica in biblioteca, come richiesto dai genitori.

A settembre avremo alcuni laboratori per bambini compresi nelle manifestazioni di ‘Expo in città’.
È in programma anche un nuovo ciclo di incontri, che si terranno ogni mercoledì, sui classici della letteratura europea, a cura del professor Carlo Marchesi, che in passato è riuscito a coinvolgere con le sue letture recitate e commentate un numeroso pubblico di appassionati.

A ottobre, in occasione di ‘Bookcity’, ci saranno presentazioni di libri per adulti e per ragazzi.
Continueremo inoltre a lavorare con la scuola, organizzando ini- ziative di rilievo didattico, e per la ‘Giornata della Memoria’, in collaborazione con la sezione ‘Anpi Stadera’, accompagneremo le classi a compiere il ‘giro’ delle lapidi dei partigiani della Zona 5 caduti durante la Resistenza.

Per ora mi fermo qui, ma ricordo che la biblioteca è sempre aperta a considerare e ad accogliere le iniziative di quanti avessero qualcosa da proporre».

Sant’Ambrogio: incontri sull’alimentazione e spettacoli per bambini e adulti
Fino al 22 luglio prosegue la collettiva “Paesaggi del territorio, pae- saggi d’acqua”. Le fotografie di Claudio Argentiero, Andrea Bertani, Roberto Bosio, Sandro Maffei e Fabio Preda colgono in modo originale ambienti e caratteristiche del ‘Parco Agricolo Sud di Milano’. «A settembre – preannuncia la responsabile della biblioteca, Ema- nuela Semenzato – presenteremo una lettura teatrale per bambini con canti e sonorizzazioni. In ottobre, come l’anno scorso, ci piacerebbe festeggiare i nonni nella ricorrenza a loro dedicata. Stiamo pensando a un laboratorio di cucina in cui possano cimentarsi con i nipoti nella preparazione di un piatto classico: le tagliatelle! Successivamente ospiteremo un incontro in cui si parlerà di tè e caffè in modo divertente, con accompagnamento musicale. L’ini- ziativa sarà curata da ‘Acetico Glaciale’, un’estrosa compagnia di attori, musicisti, poeti e performer.
A novembre abbiamo intenzione di proporre ‘Il gusto… giusto’, due ‘chiacchierate’ sull’educazione alimentare, a cura dell’‘Associazione Zoo Village’. Il primo appuntamento riguarderà la quantità di cibo necessaria per una corretta alimentazione; il secondo, il rapporto fra alimenti ed emozioni.
Sempre in autunno vorremmo presentare una serie di incontri su interessanti opportunità di interventi educativi per i bambini a partire dagli albi illustrati».

Nuovo corso di arabo alla Tibaldi
Ricomincerà in autunno il corso base di arabo, che durante la prima edizione è stato particolarmente apprezzato da quanti desidera- vano avvicinarsi a questa lingua. Le dieci lezioni previste saranno dedicate all’apprendimento della fonetica e di alcuni principi di morfologia e sintassi.

Fabrizio Ternelli

Laureata in Comunicazione politica e sociale, blogger e fotografa d’assalto, aggredisce la cronaca spregiudicatamente e l’html senza alcuna reverenza (e il sito talvolta ne risente), ma con la redazione è uno zuccherino. La sua passione è il popolo.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO