Lo Sport si fa in 5: al via i primi quattro eventi

“Lo Sport si fa in 5” prende il via ufficialmente giovedì 7 maggio con il “Bocconi Sport days” nell’area del Parco Ravizza e di via Bach, primo evento interamente dedicato allo sport e aperto alla

lo_sport_si_fa_in_5“Lo Sport si fa in 5” prende il via ufficialmente giovedì 7 maggio con il “Bocconi Sport days” nell’area del Parco Ravizza e di via Bach, primo evento interamente dedicato allo sport e aperto alla partecipazione di tutta la cittadinanza.

Dalle 10 del mattino fino alle 17 si terranno tornei di calcio, basket e pallavolo 3×3, tennis tavolo e calciobalilla, dimostrazioni di lacrosse (sport di squadra proveniente dal Canada, il cui obiettivo è infilare la palla nella porta degli avversari), golf, minitennis e gran finale con la staffetta non competitiva 3×2000 “Fun relay”, organizzati grazie alla collaborazione fra Bocconi Sport team e le Associazioni del Tavolo dello Sport di Zona 5. Alle premiazioni interverrà l’assessora allo Sport del Comune di Milano Chiara Bisconti. Il programma dettagliato lo potete trovate su www.unibocconi.it.

Il secondo evento “Carraro in festa” si svolgerà domenica 7 giugno presso il centro sportivo Carraro di via dei Missaglia, con inizio alle ore 15. Fino alle 19 su tutti i campi da gioco, esterni e interni, ci saranno tornei e dimostrazioni delle diverse attività sportive con la partecipazione della società sportive e delle associazioni della zona. Al termine verrà offerto un aperitivo e rinfresco con musica dal vivo. Dalle 21 le squadre torneranno sui campi per disputare le finali dei tornei e le premiazioni. Durante tutta la festa sarà attivo uno stand gastronomico e saranno presenti gazebo informativi delle associazioni sportive e culturali della Zona5.

Gli aggiornamenti sulla festa saranno pubblicati sulla pagina www.facebook.com/centrosportivocarraro.

Domenica 14 giugno dalle 14.30 alle 18.30, presso il Centro sportivo Forza e Coraggio di via Gallura 8, si terrà il terzo evento “Inclusione sportiva”, giornata dedicata agli sport paralimpici, con esibizioni e gare di calcio, lacrosse, basket in carrozzina, hockey in carrozzina, show down (per non vedenti), tennis tavolo e discipline di gruppo con prove di thai chi, balli di gruppo e il finale con lo yoga della risata. I partecipanti potranno provare le seguenti discipline sportive, insieme ai campioni paralimpici del Cip (Comitato Italiano Paralimpico) e gli atleti della Fisdir (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva e Relazionale). Dato l’alto valore sociale della manifestazione le società sportive e le associazioni si stanno mobilitando per fare di questa giornata una grande festa per tutti i cittadini.

Da lunedì 15 giugno comincerà il Camp sportivo itinerante nei parchi cittadini, che prevede l’organizzazione di liberi tornei di calcio, basket e volley in alcuni parchi e oratori della zona.

Le attività si svolgeranno con le seguenti modalità. Le partite di calcio si svolgeranno presso il campo Arcadia, l’Oratorio della Parrocchia di Santa Maria Liberatrice in piazzale Chiaradia, i campi Frog Milano, il lunedì, mercoledì, venerdì, dalle ore 18 alle 20. Le partite di basket e di volley si svolgeranno il martedì e il giovedì, dalle 18 alle 20, presso il campo Terrazze, il Parco Chiesa Rossa, via Boeri, Baravalle, Oratorio di piazzale Chiaradia, Casa Jannacci (beach volley).

Le premiazioni per tutti avverranno al termine delle attività al Parco Chiesa Rossa, in occasione della festa dell’11 e 12 luglio.

Le iscrizioni, gratuite, potranno essere fatte a squadre o individualmente e consegnate presso le associazioni sportive e sono aperte a ragazzi e ragazze dagli 11 ai 20 anni.

Per informazioni e aggiornamenti sarà attivo tra breve il sito: www.losportsifain5.it.

Roberto Repossi
Presidente Sport, Tempo Libero e Giovani del CdZ5

Laureata in Comunicazione politica e sociale, blogger e fotografa d’assalto, aggredisce la cronaca spregiudicatamente e l’html senza alcuna reverenza (e il sito talvolta ne risente), ma con la redazione è uno zuccherino. La sua passione è il popolo.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO