Musica, mostre e approfondimenti su violenza di genere e mafiosa per la festa di compleanno di Libere Sinergie

Il 20 giugno, dalle 19 alle 22, nel giardino di Altavia (Alzaia Naviglio Pavese 78/3), festa di compleanno di

, Musica, mostre e approfondimenti su violenza di genere e mafiosa per la festa di compleanno di Libere Sinergie
what-were-you-wearing

La mostra “Com’eri vestita?”, che Libere Sinergie sta portando in giro in Italia

Il 20 giugno, dalle 19 alle 22, nel giardino di Altavia (Alzaia Naviglio Pavese 78/3), festa di compleanno di Libere Sinergie «Abbiamo pensato di creare un momento conviviale, nel quale però sia continuo il messaggio di lotta alla violenza che contraddistingue la nostra associazione» ha spiegato la presidente Alessia Guidetti. Durante la serata di festa sarà possibile ammirare la mostra fotografica di Silvia Calderone “Tutte le spine hanno dei fiori: una storia di liberazione” e si potranno ascoltare le canzoni del rapper Revman, di cui una contro la mafia e una contro la violenza sulle donne (sul suo canale youtube tutte le canzoni e l’intervista per conoscerlo meglio). Esistono infatti similitudini tra i due fenomeni, come sostiene la magistrata Paola Di Nicola: «La violenza sulle donne è come la mafia. Contesti identici di omertà e negazione. È necessario liberarsi dai pregiudizi». Sul tema interverrà anche Giuseppe Cassata dell’associazione di impegno civile e lotta alla mafia “Peppino Impastato e Adriana Castelli”.

Al termine della serata Libere Sinergie offrirà una torta e un bicchiere di spumante. L’ingresso è libero.

G.F.
(Giugno 2019)

Giornalista dello scorso millennio, appassionato di politica, cronaca locale e libri, rincorre l’attualità nella titanica impresa di dargli un senso e farla conoscere, convinto che senza informazione non c’è democrazia, consapevole che, comunque, il senso alla vita sta quasi tutto nella continua rincorsa. Nonostante questo è il direttore “responsabile”.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO