Obbligo Ffp2: il Municipio 6 ne distribuisce 175mila nelle case popolari Aler ed MM. Accordo Commissario e farmacie: a 0,75 euro

"Visto l'obbligo di utilizzare mascherine Ffp2 (in vigore da Natale, ndr) in molti contesti, tra cui i mezzi pubblici, il Municipio 6 ha deciso di acquistarne e distribuirne gratuitamente 175.000 nelle case popolari Aler ed

“Visto l’obbligo di utilizzare mascherine Ffp2 (in vigore da Natale, ndr) in molti contesti, tra cui i mezzi pubblici, il Municipio 6 ha deciso di acquistarne e distribuirne gratuitamente 175.000 nelle case popolari Aler ed MM”. Lo ha annunciato lo scorso 31 dicembre sui social Santo Minniti, presidente del Municipio 6.
Saranno distribuiti  tramite  la collaborazione  della Protezione Civile, dei Custodi Sociali e degli enti gestori per la distribuzione a partire dal 3 gennaio.

È giusto l’obbligo di indossare le Ffp2 per tutelare la salute di tutti – osserva Minniti –, ma bisogna consentire a chi vive in condizioni difficili di rispettarlo senza dover scegliere tra la mascherina giusta e la cena in tavola. Con questo intervento aiuteremo migliaia di famiglie, ma è necessario che il Governo garantisca prezzi calmierati o la gratuità per chi non può acquistarle“.

“È stato un anno difficile per tutti, ma per alcuni lo è stato di più. – prosegue Minniti –  Continueremo a lavorare come comunità, per loro e per tutti, fin dal primo giorno del prossimo anno. Così come abbiamo fatto fino all’ultimo giorno di questo 2021”.

Ffp2 a prezzo calmierato

Grazie all’accordo raggiunto tra il Commissario Figliuolo e FederFarma, AssoFarm e FarmacieUnite il prezzo delle mascherine Ffp2 è stato  calmierato e saranno poste in vendita nelle farmacie con un tetto massimo di 0,75 euro l’una. L’accordo è tuttavia su base volontaria.

Le mascherine Ffp2 sono l’unico mezzo che si ha per fermare la circolazione del virus: sono obbligatorie dal 25 dicembre sui mezzi pubblici e probabilmente lo saranno anche nelle scuole. Se  indossate correttamente riducono di molto il rischio di infezioni da Covid, soprattutto con l’attuale variante Omicron i cui  contagi stanno aumentando a livello quasi  esponenziale. 

Da Il Foglio leggiamo che: “Più che un tetto al prezzo, si sarebbe rivelato più utile fornire gratuitamente alle famiglie più povere un determinato numero di mascherine al mese, come già avviene nella scuola, dove è in corso una ricognizione per definire il fabbisogno di Ffp2 per la ripresa delle lezioni. Dal punto di vista dell’equità, si concentrerebbe l’aiuto su chi ne ha bisogno, senza scaricare sull’intera collettività gli effetti perversi di una politica mal disegnata”.

In effetti, nei supermercati Coop, le Ffp2 sono in vendita da ottobre al  prezzo di 0,50. Purtroppo sono diventate quasi introvabili nelle farmacie, soprattutto in quelle che le vendevano già a prezzi ridotti. 

Leggi anche:

In vigore dal 31 dicembre il nuovo decreto su Covid-19: alleggerimento delle restrizioni per i vaccinati con terza dose. Vademecum

Milano in giallo dal 3 gennaio: non è una sorpresa. Irresponsabilità della Regione per il caos tamponi. Nuove regole e nuovi Punti tampone

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO