Pasqua e Pasquetta all’epoca del Coronavirus e diventi chef con la scatola magica

Arrivano Pasqua e Pasquetta e si moltiplicano le idee e le iniziative per ricreare, anche in epoca di #iostoincasa, il clima di festa e dello stare intorno a una tavola imbandita. Le cascine organizzano cesti

Arrivano Pasqua e Pasquetta e si moltiplicano le idee e le iniziative per ricreare, anche in epoca di #iostoincasa, il clima di festa e dello stare intorno a una tavola imbandita. Le cascine organizzano cesti di cibi nostrani, i pasticceri uova e colombe, i ristoranti consegne di piatti pronti. Tutte pietanze buonissime, ma la palma dell’idea più originale e gustosa spetta però agli amici chef di DistrEAT, il locale ristorante lungo il Naviglio Pavese. Perché oltre a mangiare buon cibo, propongono di cucinare, proprio come a Pasqua e Pasquetta, con ricette create ad hoc.

Cucinare, con gli ingredienti e i segreti degli chef, però. I quattro soci di DistrEAThanno creato a questo scopo un kit gourmet, che hanno chiamato “Distrazione pasquale”. All’interno della scatola magica c’è tutto ciò che serve per un pranzo con i fiocchi e per divertirsi cimentandosi ai fornelli. Un menù, con ricette per un primo, un secondo (anche veg) e un dolce. Un sacchetto con ingredienti pesati, puliti, sottovuoto e porzionati. E per chi vuole, eventualmente, una carta dei vini con una scelta tra oltre venti qualità di bianchi, rossi, bollicine. Il tutto – assicurano gli chef – cucinabile in un’ora circa.

Costo di “Distrazione pasquale? 25 euro a persona. Prenotazioni alla mail info@distreat.it entro giovedì 9 aprile.

E… Buona Pasqua!

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO