Pass sosta strisce blu, da oggi va in pensione il contrassegno sul parabrezza

Da oggi, mercoledì 4 maggio, cambiano i pass per la sosta per i residenti sulle strisce blu. Gli automobilisti non dovranno più attaccare al parabrezza i contrassegni cartacei. Vigili e ausiliari della sosta controlleranno la

Da oggi, mercoledì 4 maggio, cambiano i pass per la sosta per i residenti sulle strisce blu. Gli automobilisti non dovranno più attaccare al parabrezza i contrassegni cartacei. Vigili e ausiliari della sosta controlleranno la regolarità della sosta nell’ambito di appartenenza delle auto, attraverso un la lettura automatizzata della targa.

Semplificate anche le procedure di online per la richiesta dei pass, che per i residenti con auto non di proprietà (in leasing o in comodato d’uso) sarà subito attivo grazie all’autocertificazione. Più veloce anche la richiesta di pass per i non residenti, che potranno pagare attraverso PagoPa e avere subito il pass.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO