Per la tutela del territorio, l’Ambrogino d’Oro al Circolo Zanna Bianca di Legambiente

Opera in Zona 5 da 30 anni e, assieme agli altri cinque Circoli di Milano, lo Zanna Bianca di Legambiente ha ricevuto, il 7 dicembre scorso, l’attestato di civica benemerenza, prestigiosa onorificenza del Premio Ambrogino

zannabianca-legambiente-ambroginoOpera in Zona 5 da 30 anni e, assieme agli altri cinque Circoli di Milano, lo Zanna Bianca di Legambiente ha ricevuto, il 7 dicembre scorso, l’attestato di civica benemerenza, prestigiosa onorificenza del Premio Ambrogino d’Oro.

Ha ritirato il premio il presidente Marco Armanini, accompagnato dalla socia giovane, Anna, insieme coi presidenti degli altri Circoli. L’Ambrogino d’Oro, consegnatogli dal sindaco Giuliano Pisapia (presente anche il presidente del Consiglio comunale, Basilio Rizzo) è un doveroso segno di riconoscimento per il lavoro che da tanti anni i Circoli Legambiente stanno portando avanti a tutela del territorio, di aria, acque, foreste, laghi e fiumi, contro le cementificazioni, gli Ogm, le autostrade inutili e dannose (come ad esempio è da loro considerata la Brebemi), l’impegno per l’educazione ambientale nelle scuole (tra cui le primarie e secondarie della zona).

Nata nel 1980, Legambiente è l’associazione ambientalista italiana più diffusa sul territorio con oltre 115mila tra soci e sostenitori, 1.000 gruppi locali, 30mila classi coinvolte in programmi di educazione ambientale, più di 3.000 giovani che ogni anno partecipano ai campi di volontariato, oltre 60 aree naturali gestite direttamente o in collaborazione con altre realtà locali.

La motivazione del premio

“Trent’anni fa venne fondato il primo circolo territoriale di Legambiente a Milano. Da allora sono cresciuti e hanno contribuito ad aumentare la cultura ambientale dei milanesi: con le battaglie e le iniziative, fondate su solide basi scientifiche, per la protezione della natura, contro il consumo di suolo, per la difesa dei diritti degli animali abbandonati, hanno garantito, coinvolgendo migliaia di volontari nel corso del tempo, il profondo radicamento di Legambiente nella società. Ogni anno mobilitano moltissime persone, come in occasione della campagna internazionale “Puliamo il mondo” con la pulizia degli spazi pubblici. I sei circoli presenti oggi a Milano sono quindi un presidio permanente per chi ha a cuore la città e l’ambiente”.

Laureata in Comunicazione politica e sociale, blogger e fotografa d’assalto, aggredisce la cronaca spregiudicatamente e l’html senza alcuna reverenza (e il sito talvolta ne risente), ma con la redazione è uno zuccherino. La sua passione è il popolo.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO