Piazza Angilberto II al quartiere Corvetto: riconfigurazione del traffico per una città a 15 minuti

In partenza i lavori di riqualificazione in  piazza Angilberto II, nel quartiere Corvetto. L’area era già stata migliorata e resa più fruibile ai cittadini grazie all’intervento di “urbanistica tattica” nell’ambito di Piazze Aperte nel 2019.

In partenza i lavori di riqualificazione in  piazza Angilberto II, nel quartiere Corvetto. L’area era già stata migliorata e resa più fruibile ai cittadini grazie all’intervento di “urbanistica tattica” nell’ambito di Piazze Aperte nel 2019. Piazza Angilberto è stata in parte pedonalizzata e colorata la pavimentazione nell’area tra via Bessarione e via Comacchio, vi è stata installata una nuova stazione di BikeMi e posate rastrelliere per le biciclette private, alcune sedute, oltre a piante, fioriere e tavoli da ping pong.
Per quanto riguarda la viabilità è  stata ristretta la carreggiata dalla parte della piazza adiacente a via Bessarione ed è stata  realizzata una nuova pista ciclabile su via Comacchio favorendo un collegamento con piazza Ferrara. 
 
Come preannunciato lo scorso febbraio dagli assessori Pierfrancesco Maran (Urbanistica) e Marco Granelli (Mobilità) la piazza e la viabilità necessitano di un’ulteriore riqualificazione per migliorare la vita nel quartiere e restituire gli spazi pedonali ai cittadini ridistribuendo e razionalizzando le aree tra ciclisti, automobilisti e pedoni attraverso alcune modifiche della viabilità. Interventi che si svolgeranno entro settembre 2021.
Nel filmato Marco Granelli, Assessore a Mobilità e Lavori Pubblici di Milano e Spazia D’Onofrio di MM ci portano alla scoperta di questo progetto del #PianoQuartieri.
Guarda il video per scoprire di più
 

 

Leggi anche

Piazze aperte. Arrivano alberi, arbusti e aiuole a raso in Piazza Angilberto II al Corvetto

Recensioni
5 COMMENTI
  • Avatar
    Gianluca Brescia 6 Maggio 2021

    Dove lo trovano lo spazio per creare il doppio senso nei pressi della rotonda del Parco della Vettabbia? Proprio in quel punto la strada si stringe ad imbuto in direzione della rotatoria

  • Avatar
    Joe 23 Novembre 2021

    Siamo quasi a dicembre ed è tutto in alto mare . Disagi ingorghi e sempre meno posti per parcheggiare. I bordi delle aiuole in lastre di ferro con i bordi taglienti e spigoli pericolosi per in passanti. Come la M4 lavori infiniti

  • Avatar
    Cittadino di Corvetto 9 Dicembre 2021

    Chiunque stia facendo questi lavori non ha tanto il senso del “urbanesimo”
    Create un parcheggio per 200 posti auto sotto Piazza Angilberto II, poi create tutte le ciclabili e spazi di ritrovo che volete!
    Molte cose che state facendo non hanno molto senso…

    • Avatar
      Sara 13 Dicembre 2021

      Più che altro le ambulanze rimangono imbottigliate nel traffico e noi senza parcheggi che già era complicato parcheggiare mesi fa figuriamoci adesso .. sempre peggio.. spazi di ritrovo per lo spaccio di droga non di ritrovo per gente normale !

  • Avatar
    Sara 13 Dicembre 2021

    Complimenti a questo progetto, strade bloccate, traffico a più non posso, parcheggi ormai scomparsi , vergognatevi!!!!! Aree di spaccio per gli extracomunitari.. come fai a riqualificare il quartiere se non riqualifichi le persone ??? E se le forze dell’ordine sono occupate a controllare i greenpass sulla 95 anziché lo spaccio evidente che c’è ..

SCRIVI UN COMMENTO