Da martedì 18 in distribuzione il numero di gennaio di Milanosud

Il numero di Milanosud di gennaio si presenta ai lettori ricco di articoli, interviste e inchieste. La prima pagina si apre con il racconto dell’avvio dello studio di fattibilità per la M6, che interesserà, se

Il numero di Milanosud di gennaio si presenta ai lettori ricco di articoli, interviste e inchieste. La prima pagina si apre con il racconto dell’avvio dello studio di fattibilità per la M6, che interesserà, se realizzata, i quartieri Ripamonti Vigentino. In prima pagina anche divertente intervista di Cristina Tirinzoni al Milanese Imbruttito; la questione del senso unico sbagliato a Vaiano Valle; ipotesi e proposte sulle localizzazioni delle Case e ospedali di comunità; e, infine, l’editoriale del direttore Stefano Ferri sulle violenze di capodanno, articolo che all’interno è seguito dall’interessante analisi delle dinamiche e origini delle violenze come quelle di piazza Duomo, scritta dall’antropologa Maryan Ismail.

All’interno del giornale i lettori trovano: l’inchiesta sugli edifici dismessi (e che dovranno essere sistemati) nei Mu4, Mu5 e Mu6; la nascita della cabina di regia contro il degrado e i rinvii dei lavori per l’Area Verde di Gratosoglio (Bilancio partecipativo del 2017); il paradosso dei mille alloggi di Mm e Aler non assegnati a causa di un sistema sbagliato; la messa a bando della cascina Campazzino e di un‘area al Basmetto; le attività sociali del Vismara; la seconda puntata di Dispacci scozzesi, con il giro del paese i 8 piatti; la presentazione della mostra su Mario Sironi al Palazzo Reale e una selezione di opere di arte contemporanea alla Galleria Tornabuoni.

Infine le rubriche di Milansud, con: gli appuntamenti; i Fuoriporta; le recensioni del film Don’t look up, del libro di Maurizio Tucci “Adolescenza nonluogo” scritti da Riccardo Renzi, già direttore di Salve, Insieme e Corriere Salute e del disco Lindsey Buckingham dell’autore omonimo ex Fleetwood Mac. Infine le rubriche Laboratorio adolescenza con l’articolo “Futuro è presente” e Seppur giovani, con il bel testo su memoria e conoscenza “I mondi passati dell’Italia: storie di immigrati ed emigrati in Argentina.

Per leggere il giornale in pdf

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO