Questione rifiuti e scarichi abusivi: Maran, Granelli e Grandi al Gratosoglio con Aler, Amsa e il presidente Municipio 5

"Oggi pomeriggio sopralluogo sotto il sole di Gratosoglio insieme al Municipio 5 (col Presidente Carapellese e l'assessore Cugini), i miei colleghi Marco Granelli e Elena Grandi, il direttore di Aler e Amsa". È il comunicato

“Oggi pomeriggio sopralluogo sotto il sole di Gratosoglio insieme al Municipio 5 (col Presidente Carapellese e l’assessore Cugini), i miei colleghi Marco Granelli e Elena Grandi, il direttore di Aler e Amsa”. È il comunicato dellassessore alla Casa e Piano Quartieri Pierfrancesco Maran. Motivo? “Stiamo affrontando la questione della raccolta dei rifiuti nel quartiere, degli scarichi abusivi e dell’incremento della differenziata”.
Il comunicato prosegue specificando che “Nelle prossime settimane verrà sottoscritto un protocollo dedicato volto a realizzare da qui all’estate nuovi spazi di conferimento, azioni di sorveglianza e una campagna diffusa per promuovere la raccolta differenziata ed i servizi regolari di ritiro ingombranti che organizza Amsa e che sono molto efficienti”.

Nuova cabina di regia

Al sopralluogo erano presenti anche l’assessora all’Ambiente, Elena Grandi, e l’assessore alla Sicurezza e Protezione Civile, Marco Granelli, il quale ha precisato che “Stiamo lavorando per trovare e adottare migliori modalità di gestione della raccolta rifiuti. Sappiamo che si tratta di un problema molto sentito anche in altri quartieri. Amsa è efficiente ma ci sono spazi di miglioramento soprattutto sul tema dell’abbandono scorretto e abusivo dove possiamo potenziare il sistema delle telecamere (le fototrappole) che danno buoni risultati e il controllo della Polizia locale“. 
 
Con la significativa partecipazione di ben tre assessori del Comune di Milano al sopralluogo per le strade di Gratosoglio, insieme al direttore di Aler e all’Amsa, e la promessa a breve di un protocollo dedicato  – come era stato richiesto a novembre da Comune e Municipio –, si potrebbe dire che finalmente la questione dei rifiuti e delle discariche abusive sarà considerata nella sua non più tollerabile e vergognosa dimensione.

Le mille inutili denunce 

Una situazione denunciata da anni e anni dai residenti, dalla  social street del  Quartiere Gratosoglio, Basmetto e dintorni che non si limitava a raccogliere lamentele, ma più volte aveva attivato incontri con i responsabili di allora, avanzando soluzioni tramite l’impegno costante di Antonella Musella. Situazione documentata con articoli e foto dalla redazione di Milanosud, come lo scorso novembre: “Richiesta da parte di Municipio e Comune di una cabina di regia con Aler per emergenza rifiuti e riqualificazione del quartiere”.
 
 
 
 
 
 

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO