Rette d’asilo, refezione scolastica, contratti di locazione di immobili comunali ecc: rinviate le scadenze di bollettini e altri pagamenti

Con una nuova delibera di Giunta del 3 luglio, l’Amministrazione ha stabilito nel dettaglio le date del differimento per il rinvio delle scadenze dei prelievi fiscali dell’Ente e dei pagamenti di contributi, canoni e quote associative

Con una nuova delibera di Giunta del 3 luglio, l’Amministrazione ha stabilito nel dettaglio le date del differimento per il rinvio delle scadenze dei prelievi fiscali dell’Ente e dei pagamenti di contributi, canoni e quote associative e contributive dovute al Comune di Milano.

“Nei mesi dell’emergenza sanitaria – precisa l’assessore al Bilancio Roberto Tasca – il Comune di Milano ha compiuto ogni sforzo possibile per mantenere invariati i servizi e, laddove possibile, potenziarli, per sostenere le famiglie in difficoltà e per fare il proprio sforzo per limare gli effetti della crisi economica di molti settori. Questo provvedimento è certamente uno dei più importanti tra i molti che siamo riusciti a mettere in campo nell’ultimo anno e mezzo senza intaccare l’equilibrio dei conti pubblici e testimoniando la vicinanza concreta e tangibile del Comune ai propri cittadini. Realizzare interventi che si conciliano con l’equilibrio dei conti è il nostro vessillo di concretezze e serietà politica”.

Centri diurni disabili

Sospesi i bollettini di pagamento fino al 31 ottobre 2021 per i centri diurni per disabili.

Rette d’asilo e refezione scolastica

Confermate per le rette degli asili nido, le riduzioni al 50% degli importi dovuti in relazione al periodo di mancata fruizione del servizio, il cui pagamento è differito al 3 settembre Anche per le rette della refezione scolastica sono previste riduzioni in proporzione ai periodi di mancata fruizione.

Canoni contratti di locazione di immobili comunali

 Già stabilito e quindi confermato il differimento al 31 ottobre 2021 dei termini di versamento dei canoni dovuti per contratti di locazione di immobili comunali, compresi quelli  riguardanti i mercati comunali coperti e gli spazi adibiti ad usi diversi, destinati ad attività culturali, ricreative e istituzionali anche attribuiti in gestione ad MM S.p.A.

’Imposta di soggiorno 2021 e il Canone Unico Patrimoniale

Slittano al prossimo 31 ottobre l’Imposta di soggiorno dovuta per il 2021. Istessa scadenza per il Canone Unico Patrimoniale, rispetto alle componenti relative alle occupazioni di suolo pubblico permanenti (quelle temporanee sono già esentate per tutto il 2021), all’attività di diffusione pubblicitaria e di pubbliche affissioni nel #ComuneMilano.

 

 

 

 

Giornalista per caso… dal 1992, per una congenita passione per la fotografia. Dalle foto ai testi il passo è breve: da riviste di viaggio e sportive ai più quotati femminili e quotidiani nazionali sui temi del mondo del lavoro. Ho progettato e gestito newsletter di palestre e centri fitness. Ora faccio parte degli intrepidi inviati di Milanosud.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO