Sette nuovi spazi WeMi in città, di cui cinque nel sud Milano. Settimana prossima gli open day

WeMi, il sistema integrato di spazi fisici e virtuali a disposizione della città per conoscere le opportunità di welfare offerte dal territorio, si allarga e si rafforza. Con sette nuove aperture, (di cui ben cinque

WeMi, il sistema integrato di spazi fisici e virtuali a disposizione della città per conoscere le opportunità di welfare offerte dal territorio, si allarga e si rafforza. Con sette nuove aperture, (di cui ben cinque nel sud Milano), arriva a venti il numero complessivo di presidi a disposizione. 
Nel corso della prossima settimana verranno attivati tutti i nuovi Spazi WeMi che saranno distribuiti in quattro diversi municipi: oltre a WeMi Niguarda, ci saranno lo Spazio WeMi in via Pimentel nel Municipio 2, gli Spazi WeMi in via Monteoliveto e in via Cuccagna nel Municipio 4, gli Spazi WeMi in via Saponaro (open day il 2 maggio, vedi manifesto sotto) e via Giovanola nel Municipio 5 e lo Spazio WeMi in via Savona nel Municipio 6.  Qui l’elenco completo degli open day.

Al loro interno, così come nei 13 già esistenti, sarà possibile avere informazioni e orientamento sui servizi di welfare cittadini pubblici e privati, ma anche ricevere un supporto nella presentazione delle domande per l’accesso ai contributi economici comunali per il sostegno a reddito e non solo, accedere a postazioni internet per il disbrigo di pratiche digitali o per la ricerca del lavoro, con il supporto di un operatore. L’obiettivo degli Spazi WeMi è agevolare l’accesso ai servizi per le famiglie, ma anche quello di favorire la creazione di reti e relazioni, attraverso la costruzione di servizi condivisi che possono essere creati anche in contesti condominiali o scolastici, anche per facilitare la conciliazione casa-lavoro.   

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO