SPECIALE FEDE E INTOLLERANZA

Islam e Occidente, la convivenza possibile di Piero Pantucci L'Islam è una religione di pace, scrive in apertura del suo lucido articolo una esponente italiana di religione islamica che ha cortesemente aderito al nostro invito ad intervenire sul

Islam e Occidente,

la convivenza possibile

di Piero Pantucci

L’Islam è una religione di pace, scrive in apertura del suo lucido articolo una esponente italiana di religione islamica che ha cortesemente aderito al nostro invito ad intervenire sul tema del rapporto fra società e religione, alla luce, ovviamente, della strage parigina nonché della minaccia di un fondamentalismo bellicoso e intollerante, che si traduce in terrorismo. Ma l’Islam è veramente una religione di pace, come – io credo – dovrebbe essere ogni religione? […]

Leggi l’articolo

Incalziamo gli amici islamici

di Saverio Paffumi

Prendo spunto da un passaggio del bellissimo fondo di Piero Pantucci “Le radici di Charlie, le radici di Guisa”, comparso sul numero scorso di Milanosud, per dare un contributo al dibattito sul tema della tolleranza, che come giornale tanto avete trattato in questi anni e che è sempre più urgente, anche alla luce dei recenti tragici eventi in Europa e nel mondo. C’è una frase nel fondo di Pantucci che non mi convince completamente. […]

Leggi l’articolo

Incontro pubblico per la libertà

e la coesistenza pacifica

di Natascia Tosoni
Circolo Pd Vigentino

Al dibattito, molto partecipato, sono intervenuti l’onorevole Lia Quar- tapelle (deputata Pd milanese, membro della commissione esteri del parlamento, ricercatrice all’ISPI, l’Istituto per gli Studi di Politica In- ternazionale di Milano) e Reas Syed, rappresentante del Coordina- mento delle Associazioni Islamiche di Milano e provincia e Monza Brianza. La domanda che ci si è subito posti, a fronte dei grandi di- battiti scaturiti in quei giorni è stata: «Ma quanto valgono la nostra libertà e coesistenza pacifica?». […]

Leggi l’articolo

Conoscersi meglio

aldilà degli stereotipi

di IlhamAllah Chiara Ferrero
Segretario generale Coreis (Comunità Religiosa Islamica) Italiana

L’Islam è una religione di pace che si è diffusa nel corso degli ultimi 1400 anni senza “la spada”. La spiritualità islamica con la sua vitalità e ricchezza di testi, maestri e scuole è il patrimonio di una grande civiltà presente in tutto il mondo in diverse epoche storiche. Può sorprendere sapere che in alcuni momenti, già ai tempi del Profeta Muhammad, delegazioni di musulmani venivano inviate a rifugiarsi da re cristiani per sfuggire alle persecuzioni armate degli arabi idolatri. […]

Leggi l’articolo

Ma la Regione si schiera

contro la libertà di culto

di Stefano Ferri

Mentre tutto il mondo s’interroga su come consiliare sicurezza e diritti civili, religione e tolleranza, succede che in Lombardia, la regione che da molti punti di vista è all’avanguardia in Italia e in Europa, venga di fatto negato uno dei diritti fondamentali dell’uomo: la libertà di culto. […]

Leggi l’articolo

Il 6 marzo “Il Memorioso”

per la Giornata dei Giusti

di Paola Bigatto
Regista dello spettacolo teatrale su Hannah Arendt

Un filo unisce il Giorno della Memoria del 27 gennaio e la Giornata dei Giusti del 6 marzo: giornata meno celebre perché è stata istituita solo dal 2012, grazie alla tenace volontà di Gabriele Nissim. Questo giornalista, fondatore di Gariwo – Associazione per il Giardino dei Giusti, ha convinto i membri del Parlamento Europeo della necessità di ricordare i Giusti. […]

Leggi l’articolo

Laureata in Comunicazione politica e sociale, blogger e fotografa d’assalto, aggredisce la cronaca spregiudicatamente e l’html senza alcuna reverenza (e il sito talvolta ne risente), ma con la redazione è uno zuccherino. La sua passione è il popolo.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO