Il sito indipendente Temasalute.it ha scoperto, documenti ufficiali alla mano, che 968mila dosi vaccinali acquistate da Regione Lombardia, secondo quanto certificato dall’Agenzia italiana del farmaco, non sono state autorizzate per la campagna antinfluenzale 2020-2021.Per leggere l’intera inchiesta di temasalute.it, clicca qui  

LEGGI