Da Boccioni, a Mirò, da Jean-Michel Basquiat a Escher, da Rubens a Mimmo Paladino. E poi scultori come Arnaldo Pomodoro, fotografi come Giovanni Gastel, HerbRitts. Sono soltanto alcuni dei grandi nomi del cartellone delle mostre

LEGGI