pianoforte

Maurice Ravel (1875-1937; sopra nel dipinto del 1930 di Ludwig Nauer) è stato tra i più influenti compositori e pianisti francesi.In ragione dello stile e dei caratteri “definitori” delle sue opere, viene spesso denominato “impressionista”, come Claude Debussy (1862-1918). Si tratta dell’accostamento di entrambi alla

LEGGI

Franz Liszt (1811-1886) è stato un compositore romantico ungherese, conosciuto per avere rivoluzionato lo statuto e la visione del pianoforte. Gli echi generati dal suo cospicuo contributo in ambito artistico si sono riprodotti fino ai giorni nostri, culminando nella concezione del “recital/concerto”, solistico ed orchestrale,

LEGGI

Fryderyk Chopin (1810-1849 - nella immagine in alto in un quadro di Delacroix del 1838, custodito al Louvre), noto a molti come “il poeta del pianoforte”, è spesso considerato il compositore romantico per eccellenza. Secondo tale accezione, ci si riferisce al Romanticismo dell’Ottocento, periodo storico-culturale

LEGGI