piero pantucci

Si tornerà presto al voto? È possibile. Come sono possibili soluzioni “istituzionali”, posticce e provvisorie e perciò stesso col fiato corto.  E come è possibile che l’obiettivo a cui Di Maio punta realmente, cioè una alleanza con la Lega, alla fine prenda corpo.Un interlocutore sdegnoso? L’elettorato grillino

LEGGI

Sarà possibile arrivare al rinnovo del Parlamento italiano (nella primavera del 2018, verosimilmente) senza essere frastornati da bombi e rimbombi del caso migrazione? No, non sarà possibile. Ne vedremo i risultati nelle urne. E chiamare la migrazione un caso, è certamente riduttivo. È un capitolo

LEGGI

La batosta è stata di corposità memorabile. Neanche i fautori del No si aspettavano un successo di così ampie proporzioni. Gli oppositori della riforma costituzionale hanno sfiorato il 60%, e l’elevata partecipazione (68,3) toglie ogni alibi a chi volesse invocare la disaffezione degli italiani. Il

LEGGI

Proviamo a ragionare sui referendum. Ma prima di soffermarci (il che faremo nei prossimi numeri) su quello indetto in Italia per il 4 dicembre per l’approvazione o la disapprovazione della riforma costituzionale italiana, diamo un’occhiata al di fuori delle nostre frontiere. E ci accorgiamo che

LEGGI