Referendum

Dal 6 al 12 settembre è stata promossa in tutta Italia una mobilitazione straordinaria per consentire a chi non è ancora riuscito a farlo, di firmare per il Referendum Eutanasia Legale.  Sono più di 170 le città, dove oltre 13.000 attivisti e quasi 3.000 autenticatori, dei quali moltissimi avvocati, stanno

LEGGI

L’onda del rancore e del "è tutto un magna magna” è ancora forte nel nostro paese. Al punto che una riforma essenzialmente punitiva nei confronti del parlamento, che apre una serie lunghissima di interrogativi sulle altre riforme necessarie - da quella elettorale ai regolamenti parlamentari,

LEGGI

La sconfitta netta e inequivocabile del fronte del Sì a livello nazionale non trova riscontro sotto la Madonnina, dove i sostenitori della riforma della Costituzione raccolgono 343.637 voti, pari al 51,1%, mentre il No raccoglie 328.440 voti, pari 48,9%. L’affluenza arriva al 71,7%, più alta

LEGGI

La batosta è stata di corposità memorabile. Neanche i fautori del No si aspettavano un successo di così ampie proporzioni. Gli oppositori della riforma costituzionale hanno sfiorato il 60%, e l’elevata partecipazione (68,3) toglie ogni alibi a chi volesse invocare la disaffezione degli italiani. Il

LEGGI

Proviamo a ragionare sui referendum. Ma prima di soffermarci (il che faremo nei prossimi numeri) su quello indetto in Italia per il 4 dicembre per l’approvazione o la disapprovazione della riforma costituzionale italiana, diamo un’occhiata al di fuori delle nostre frontiere. E ci accorgiamo che

LEGGI

Il Comitato MilanoSiMuove (www.milanosimuove.org) ha depositato a Palazzo Marino nelle settimane scorse quattro nuovi quesiti referendari su casa, ambiente, verde e mobilità, corredati delle firme dei primi 100 promotori e da un piano di sostenibilità economica, come richiede il rinnovato Statuto comunale. In questi giorni

LEGGI