Scuola

Il 28 marzo, davanti al liceo scientifico Einstein di Milano (zona sud-est), c’è stata l’ennesima aggressione con coltello a studenti all’uscita da scuola. Scrive la dirigente scolastica Alessandra Condito nella circolare 413 del 29 marzo 2022 a famiglie e studenti: “ritengo mio dovere informarvi che

LEGGI

Ieri, 2 febbraio 2022, si è svolta a Palazzo Chigi la riunione del Consiglio dei Ministri per semplificare le norme sulla Dad a scuola «per limitare di molto l’uso della didattica a distanza, per permettere a un numero sempre maggiore dei nostri bambini e ragazzi di

LEGGI

Stamattina la Polizia Locale, con la collaborazione di Amsa, Servizi sociali del Comune, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco, Protezione civile e personale sanitario, è intervenuta per la messa in sicurezza dell’ex Istituto Scolastico “Giuseppe Mazzini”, immobile da tempo abbandonato in via Zama 23, nel

LEGGI

Il Municipio 5, in collaborazione con l’Associazione Psyché ha aperto uno sportello di ascolto e sostegno piscologico, rivolto agli studenti del territorio.Tutte le ricerche sottolineano come gli adolescenti vivano con una sensazione di forte disagio quest’anno di pandemia. Come giornale lo abbiamo sottolineato più di

LEGGI

Ne avevamo parlato su questa testata e avevamo seguito il concerto del 17 dicembre all'Ics Milan International School con interesse. Insomma c’era piaciuto e il patrocinio del Municipio 5 ci era sembrata una buona cosa.Ma quando spulciando tra le delibere di giunta abbiamo letto che

LEGGI

Dal 7 gennaio la città prova a darsi degli orari diversi: basta tutti in strada dalle 7,30 alle 8,30, ma scaglionati, per fermare il virus, rendere possibile viaggiare sui mezzi pubblici al 50% della capienza e, soprattutto, consentire agli studenti il rientro in classe.La svolta

LEGGI

L'emergenza sanitaria in corso sta riscrivendo velocemente le regole dell'accesso alla didattica evidenziando che, senza adeguata connessione e senza dispositivi tecnologici in dotazione, il diritto all'istruzione è fortemente minacciato.Dalla volontà di garantire a tutti gli studenti milanesi la possibilità di accesso alla didattica a distanza

LEGGI

Non è sola la ministra Azzolina nella difesa a oltranza della scuola in presenza: gli studenti hanno perso più di cinque mesi la scorsa primavera, mesi per molti di loro irrecuperabili. La difesa piena proviene anche dall'epidemiologo Carlo La Vecchia dell'università degli studi di Milano che

LEGGI