Testamento biologico: dibattito con Beppino Englaro

Chiesa Rossa: ultima serata in compagnia di Clint Estwood Confermando le intenzioni preannunciate a “Milanosud” nel mese di luglio, Laura Ricchina, nuova responsabile della “Chiesa Rossa”, ha già messo in programma alcuni incontri formativi - destinati

, Testamento biologico: dibattito con Beppino Englaro

Chiesa Rossa: ultima serata in compagnia di Clint Estwood

Confermando le intenzioni preannunciate a “Milanosud” nel mese di luglio, Laura Ricchina, nuova responsabile della “Chiesa Rossa”, ha già messo in programma alcuni incontri formativi – destinati a continuare in novembre – a cui seguiranno numerose e articolate proposte su diversi argomenti. La biblioteca si avvia così a diventare anche un luogo di formazione permanente, in sinergia con le associazioni del territorio.
Questo mese, in collaborazione col “Centro Insieme”, un nuovo servizio di consulenza piscologica per sostenere le famiglie in difficoltà, saranno presentate due conferenze su tematiche inerenti alla famiglia: martedì 11, alle 21, la psicologa e psicoterapeuta Maria Luisa Grossi condurrà “Gestire i conflitti: una risorsa per tutti”; martedì 18, sempre alle 21, la counselor Alessandra Grimoldi e lo psicologo Enzo Zampella si soffermeranno su “I compiti a casa: un problema dei figli o dei genitori?”.«L’idea di questi incontri – dice Federica Conti, coordinatrice del “Centro Insieme” – nasce dall’unione di due strutture che hanno scelto di offrire al pubblico l’opportunità di imparare a vedere le diverse problematiche quotidiane con occhi più sereni e di sapere quali letture possano essere d’aiuto in circostanze non sempre facili».
Mercoledì 12, alle 21, si terrà l’incontro “Carlo Porta. Lettura di poesie portiane: la letteratura, la giustizia, la moralità, l’osceno”. Con un commento storico e letterario saranno presentate otto composizioni del noto poeta milanese nella versione dialettale e nella traduzione in italiano. Interverranno Giuseppe Deiana, presidente del “Centro Puecher”, e Antonio Salvioni.
Il 13, il 20 e il 27, alle 19.30, proseguiranno i corsi di conversazione in inglese e in italiano per stranieri organizzati in collaborazione con l’associazione culturale “Gioventù in Missione – Youth with a Mission”.
Per informazioni e iscrizioni è possibile inviare una mail all’indirizzo gruppidiconversazione@ywammilano.org

immagine-2Il 17, alle 21, si svolgerà l’incontro “Per il testamento biologico. Il riconoscimento del principio di autodeterminazione: a partire dal caso di Eluana Englaro”. Nell’occasione sarà proiettato il film di Marco Bellocchio “Bella addormentata”. «Proporremo una discussione sull’argomento – precisa il professor Giuseppe Deiana, moderatore del dibattito – nella prospettiva dell’istituzione del registro sulle volontà anticipate di trattamento (il Comune di Milano lo ha già fatto) e di una legge apposita di cui l’Italia è priva, diversamente da altri paesi europei. Alla proiezione seguirà un confronto con Beppino Englaro sul tema del fine vita, che è qualcosa di diverso rispetto all’eutanasia e che è stato risolto giuridicamente con l’innovativa sentenza della Cassazione del 16 ottobre 2007, una vera e propria pietra miliare in materia di diritto».
Lunedì 24, alle 20.45, ultima serata dedicata a Clint Eastwood. «Clint entra nel nuovo millennio allo scoccare dei settant’anni – dice Bruno Contardi, l’esperto di cinema a cui si deve l’iniziativa. – Autore ormai universalmente apprezzato, a metà del primo decennio sforna la sua trilogia di capolavori, prima ‘Mystic River’ e poi ‘Million dollar baby’ per finire con ‘Gran Torino’. Noi lo celebreremo proprio con la visione di questo film, che è un po’ la summa dell’Eastwood pensiero, la miglior espressione del Clint artista e uomo. Un Clint ancora saldamente sulla breccia a 86 anni (è in uscita il suo ultimo lavoro) che salutiamo con un grazie e un arrivederci».
Mercoledì 26, alle 21, sarà presentato “Diario di un monaco del XXI secolo. Fisico e certosino”, di Andrea Carobene. Con l’autore interverranno Alberto Liguoro, Luciano Aguzzi e Andrea Cattania. Il libro è la storia di una singolare esperienza personale e nello stesso tempo una riflessione sul rapporto fra scienza e fede.

Fra Cristoforo: libri, musica e cascine

Fino al 29 ottobre la biblioteca ospita la mostra “Quasi un autoritratto”, in cui il fotografo Giuseppe Candiani ritrae con l’espressività del bianco e nero atmosfere e scorci suggestivi di Milano.
Venerdì 14, alle 18, sarà presentato il Cd “Shadows – Ombre”, della pianista e musicologa Elena Maiullari, che si è distinta per il suo talento in vari concorsi internazionali. Le composizioni che saranno proposte, tratte dal Cd, verranno eseguite dall’autrice, al pianoforte, da Gianfranco Messina, al violino, e da Luca Pratissoli, al violoncello. «I brani – spiega il maestro Messina – saranno intercalati da brevi presentazioni che verteranno sul loro significato emotivo, più che sulle tecniche compositive utilizzate, e il pubblico potrà intervenire con domande ai musicisti».
Mercoledì 21, ore 18, il professor Giuseppe Deiana parlerà del suo libro “La rivoluzione dei giusti. Un’alternativa alla globalizzazione dell’indifferenza”. L’opera è un saggio su coloro che vengono definiti “giusti”: donne e uomini che, non solo nell’ambito della Shoah, hanno ispirato la loro vita e le loro azioni, a volte eroiche, a ideali di giustizia, libertà, legalità, rispetto dei diritti umani.
Venerdì 28, alle 18, ci sarà la presentazione del libro di Felice Umberto Fasolato “La Cascina Monterobbio”, in cui sono rievocate le memorie di famiglia dell’ultimo salariato che lavorò, fino al 1949, nella famosa cascina della periferia di Porta Ticinese, dove l’attività agricola era iniziata quattro secoli prima. Sabato 29, alle 10.30, per festeggiare Halloween, le “Donne del Martedì” e il Crct proporranno un laboratorio creativo durante il quale i bambini da 5 a 10 anni prepareranno fantasmi con la carta velina, oltre a immancabili zucche contenenti dolcetti o candeline. È necessaria la prenotazione (tel. 0288465806).

Sant’Ambrogio: cineforum

Per la serie di film “In attesa – Donne alla ricerca della libertà”, cineforum a cura di “Art&Sol”, il 17, sarà proiettato “Lo spazio bianco”, di Francesca Comencini. Aspettando che sua figlia esca dall’incubatrice, Maria, impreparata e sola di fronte a quella difficile esperienza, si chiude in sé stessa e si isola dal mondo.
Lunedì 24, sarà la volta di “Room”, del regista Lenny Abrahamson, storia di un bambino di cinque anni e di sua madre, l’affettuosa Ma, che vivono intrappolati in una stanza fino a quando, fuggiti dalla prigionia, dovranno affrontare una realtà angosciante e travagliata. Entrambe le proiezioni cominceranno alle 18.

Tibaldi: come migliorare le nostre relazioni

Mercoledì 19 ottobre, alle 20.30, la psicologa Clotilde Bellani terrà la conferenza “Dall’attaccamento infantile alle relazioni di coppia”, illustrando come nasca e si sviluppi il nostro modo di comportarci con genitori, figli, amici e soprattutto col partner. È importante acquisire la consapevolezza dei complessi fattori interiori da cui siamo condizionati ogni volta che entriamo in contatto con le persone. «Il nostro modello di relazione viene da lontano – chiarisce la dottoressa Bellani.- Ci comportiamo coi nostri partner come siamo stati abituati a fare fin da piccoli in risposta al comportamento di chi si prendeva cura di noi. A volte, perciò, esprimiamo bisogni, ci aspettiamo risposte che possono essere spiegati solo partendo da lì: scoprirlo può aiutarci a capire meglio noi stessi e gli altri per poter eventualmente modificare il nostro modo di entrare in relazione e migliorare i nostri rapporti».

Fabrizio Ternelli

(Ottobre 2016)

Laureata in Scienze dei Beni Culturali, blogger appassionata di cinema e teatro, talentuosa grafica e webmaster, sempre alla ricerca di nuovi stimoli e sfide, forte della sua estrazione umanista veste con grazia e competenza le testate digitali e su carta di Milanosud.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO