Via Valla 25, le case ex Enpam saranno vendute. Cresce l’ansia tra gli inquilini, il Municipio 5 convoca un’assemblea per il 22 dicembre

InvestiRE, la società di gestione immobiliare che ha acquisito il patrimonio ex Enpam, ha deciso: le circa 1.500 famiglie che abitano gli edifici di Milano - tra cui anche gli inquilini di via Valla 25

InvestiRE, la società di gestione immobiliare che ha acquisito il patrimonio ex Enpam, ha deciso: le circa 1.500 famiglie che abitano gli edifici di Milano – tra cui anche gli inquilini di via Valla 25 – , Basiglio e Vimodrone dovranno scegliere se acquistare gli alloggi (con diritto di prelazione e, presumibilmente, a condizioni agevolate) in cui vivono da anni in affitto a prezzi calmierati o traslocare. E dovranno deciderlo entro aprile.

Negli incontri precedenti con il sindacato inquilini, il municipio e i comuni, InvestiRE aveva a più riprese assicurato che sarebbero state tutelate le situazioni più fragili. Ora con la decisione della vendita, rimane da capire come questo possa accadere, visto che anche a condizioni più favorevoli rispetto al mercato, sono molte le famiglie che per età dei componenti, condizioni di salute o economiche non sono in grado di acquistare gli alloggi in cui abitano da anni.

Per capire meglio il quadro e quanto può fare il Comune in questa situazione, il presidente del Municipio 5 Natale Carapellese ha convocato per giovedì 22 dicembre, alle ore 18, un’assemblea pubblica presso la sede  del Municipio (viale Tibaldi 41) a cui sarà presente anche l’assessore del Comune alla Casa Pierfrancesco Maran.

Recensioni
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO